Eventi e Corsi
News
  • Manifatture Aperte

    Il 29 settembre si avvicina!

    Per un giorno atelier, laboratori, botteghe, officine e fabbriche aprono le porte al pubblico in un viaggio alla scoperta dei “luoghi dove si fabbricano le cose”.

    •••  Noi e i nostri associati ci saremo!  •••

    Manifattura Macchine Soffici       Nicoletta Fasani        • Meda Orafi
    Polignum                                              MumbleMumble        • Laboratorio Lopane

    Visita il sito   |  Prenota la tua visita!

  • I PRINCIPALI RISULTATI OTTENUTI DA CNA

    Anche quest'anno CNA ha redatto il documento con i principali risultati ottenuti grazie all'impegno della Confederazione. In questo compendio sono sintetizzate le nostre battaglie, portate avanti e vinte, grazie a una quotidiana e costante azione di rappresentanza. I Principali risultati ottenuti è un documento prezioso a testimonianza del valore di far parte di un sistema come CNA >>>

  • Stop alle auto più inquinanti
    e nuovi contributi per le imprese

    IL COMUNE DI MILANO ISTITUISCE L’AREA B

    La Giunta del Comune di Milano ha approvato l’istituzione dell’Area B, ovvero una zona a traffico limitato e a basse emissioni inquinanti, che si aggiunge alla già esistente Area C.

    Dal 21 gennaio 2019 nell’area B sarà vietato l'ingresso ai veicoli benzina euro 0 e ai veicoli diesel euro 0, 1, 2, 3. Progressivamente, in step successivi fino al 2030, il divieto di ingresso verrà esteso a tutti i veicoli diesel.>>>

    ...Continua
  • Comune Milano | 18 luglio 2018

    Rider Point

    Inaugurato lo sportello informativo

    Un tavolo di confronto inaugurato dall’esecutivo Conte dopo aver fatto circolare una bozza di decreto sul tema; la carta dei diritti di Bologna; una proposta di legge della Giunta Zingaretti approvata dal Consiglio regionale del Lazio. Ed ora l’inaugurazione, da parte dell’Assessore Cristina Tajani, di uno sportello informativo destinato ai riders.

    ...Continua
  • CNA MILANO - INAGEC

    Firmata la convenzione

    Milano, 20 luglio 2018 -  Nasce la partnership tra CNA Milano e Inagec, primaria società piemontese specializzata nel recupero crediti stragiudiziale. Da oggi i nostri soci avranno un'interessante opportunità in più per contrastare il delicato problema dei mancati pagamenti.

    Per tutti coloro che fossero interessati, i nostri uffici sono a disposizione per l'assetto di questo nuovo servizio.
    Contattaci per saperne di più:  tel. 02.42296774

  • OSSERVATORIO PERMANENTE CNA SULLA TASSAZIONE DELLE PMI

    COMUNE CHE VAI FISCO CHE TROVI

    Presentato il 17 luglio a Roma il Rapporto 2018 dell’Osservatorio permanente sulla tassazione delle piccole e medie imprese.

    Giunto alla quinta edizione e presentato nell’auditorium della CNA di Piazza Armellini a Roma, alla presenza del segretario, del presidente e del responsabile del Dipartimento Politiche Fiscali e societarie CNA, Sergio Silvestrini, Daniele Vaccarino e Claudio Carpentieri. All’incontro hanno partecipato Massimo Garavaglia, viceministro dell’Economia e delle Finanze e il sen. Massimo Mallegni (FI).

    Il Rapporto esamina la dinamica e le differenze del Total tax rate sulle imprese artigiane, micro, piccole e medie in 137 comuni italiani, inclusi tutti i capoluoghi di regione e di provincia.

    ...Continua
  • Milano | Audizione 11 luglio 2018

    FARE RETE, VALORIZZARE QUALITA' ARTIGIANATO

    Fare rete, valorizzare la qualità dell'artigianato nella vetrina globale di Milano, puntare sull'alleanza tra giovani e impresa: pochi semplici e diretti messaggi quelli di CNA Milano nel corso dell'audizione in Commissione Lavoro Attività Produttive del Consiglio comunale di Milano.

    La chiave di volta per il futuro è nella contaminazione, nel networking tra imprenditori, nell'innovazione digitale al servizio dell'artigianalità dei prodotti, dei beni e dei servizi. Più accessibilità del credito e una forte vocazione della città all'individuazione di spazi dedicati alle produzioni artigiane possono costruire a Milano una fabbrica diffusa di qualità e di sostenibilità, di benessere e di civiltà davvero metropolitani.

    CNA Milano chiede anche di lavorare seriamente alla costruzione di un sistema di tutela e di welfare per le partite Iva, i lavoratori autonomi, gli start upper.