Eventi e Corsi
News
  • Il Sistri sarà abolito dal 1° gennaio 2019

    Forte apprezzamento della CNA

    Per migliaia di imprese è la liberazione da un incubo

    CNA esprime un forte apprezzamento per la decisione del Governo di abolire il Sistri a partire dal 1° gennaio 2019. Per migliaia di imprese si tratta della liberazione da un incubo.

    ...Continua
  • CNA Milano | 17 dicembre 2018

    ASSEMBLEA METROPOLITANA

    Parte Pubblica

    La difesa e la rappresentanza degli interessi dell’artigianato e delle piccole e medie imprese comporta il dovere di una costante interlocuzione di CNA con le istituzioni e la politica nazionale, regionale e territoriale. Non solo tavoli di confronto tecnici presso Governo, Regione e Comuni, ma anche occasioni pubbliche o private di riflessione sui più attuali dossier di interesse degli associati, dal fisco alla fatturazione elettronica, dall’instabilità del quadro economico e finanziario all’accesso al credito, dalle politiche di stimolo per la crescita alla lotta alla burocrazia.

    ...Continua
  • Comune Milano | Bando veicoli

    CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER L’ACQUISTO DI AUTOVEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

    Bando del Comune di Milano che concede contributi per l’acquisto di autoveicoli commerciali per imprese aventi sede operativa e/o legale nell’area di Milano.

    Il Comune di Milano intende incentivare la sostituzione dei mezzi commerciali più inquinanti con veicoli a minore impatto ambientale. Le domande possono essere presentate esclusivamente on-line fino al 31 dicembre 2019.

    Il bando si rivolge alle micro, piccole e medie imprese e le imprese artigiane aventi sede legale/unità locale a Milano e/o di licenza per l’esercizio dell’attività di vendita su aree pubbliche rilasciata dal Comune di Milano proprietarie di un autoveicolo di categoria N1 o N2 (di massa infieriore a 7,5 t.), registrato ad uso proprio da destinare alla rottamazione e appartenente a una delle seguenti categorie ambientali

    ...Continua
  • Serata del 17 ottobre 2018 

    animato confronto sulla Fatturazione Elettronica

    Tante le imprese presenti alla serata del 17 ottobre 2018 per un animato confronto sulla fatturazione elettronica. CNA Milano è pronta a darti una mano per affrontare al meglio questa rivoluzione e oltre ad aver agito nei confronti delle istituzioni, CNA ha costruito una rete di accompagnamento informativo, formativo e di servizi, al fine di supportare concretamente le imprese.

    L’ufficio Politiche Fiscali Nazionale CNA, con il supporto tecnico dell’Agenzia delle Entrate, in collegamento con CNA Milano in una videoconferenza di approfondimento.

    Per rivedere la videoconferenza http://bit.ly/2Ouxo4f

  • CNA Milano | presentato il 9 ottobre 2018 l’Osservatorio

    “COMUNE CHE VAI, FISCO CHE TROVI”

    Le imprese italiane subiscono un peso fiscale complessivo pari, in media, al 61,4%, e anche nel 2018 hanno mediamente lavorato fino all’11 agosto “per pagare le tasse”. Questa situazione non è semplicemente più sostenibile e occorre favorire una concreta riduzione e ricomposizione del carico fiscale, a vantaggio di chi lavora e produce futuro per il nostro Paese!

    Ne abbiamo parlato in CNA Milano con l’Assessore al Bilancio del Comune di Milano, Roberto Tasca, e con il Responsabile Politiche Fiscali CNA, Claudio Carpentieri

    Non lasciamo soli i nostri imprenditori. Uniamoci, per essere più forti!


    alcuni momenti della manifestazione

  • COMUNE DI MILANO

    Divieti di accesso all'Area C

    Il 1° ottobre 2018 è entrato in vigore il divieto di accesso alla ZTL Area C per i veicoli alimentati a gasolio Euro 4 senza FAP classificabili come Diesel Pesanti destinati al trasporto cose o destinati all’autonoleggio con conducente - NCC - superiori a nove posti.

    Ulteriori informazioni sul sito del Comune di Milano

  • REGIONE LOMBARDIA

    DIVIETI CIRCOLAZIONE DAL 1 OTTOBRE 2018

    Misure di limitazione per migliorare la qualità dell'aria

    Come ogni anno, con l’approssimarsi del semestre invernale, entrano in vigore le misure strutturali permanenti finalizzate alla riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera e al miglioramento della qualità dell'aria.

    In particolare sono in vigore i provvedimenti di limitazione della circolazione per i veicoli più inquinanti.  Le limitazioni sono state disposte con le dd.G.R. n. 7635/08, n. 9958/09, n. 2578/14, 7095/17 e dalla recente d.G.R. n.449/18 che ha approvato l’aggiornamento del PRIA, Piano Regionale degli Interventi per la qualità dell'ARIA. I dettagli delle misure e le infografiche delle stesse

    ...Continua