NEWS

 

 

CNA Milano | 31 ottobre 2017 ore 18.30

INVITO alla presentazione del libro

tra utopia e realtà

di Alberto Bonardi

CNA Milano invita alla presentazione del libro di Alberto Bonardi, storico dirigente dell’Ufficio Insediamenti produttivi di CNA Milano. Fu un’esperienza di grande impatto politico e sociale, figlia di una visione del mondo strutturata e di una intensa collaborazione tra economia, società, istituzioni, politica. Era un mondo differente, ma in grado di parlarci ancora oggi.

Con una testimonianza come quella di Alberto Bonardi, corredata da quella di tante figure di primissimo piano che hanno condiviso l’esperienza di quegli anni, possiamo guardare al futuro della rappresentanza di interessi, a favore delle nostre imprese, nella Milano che cambia.

invito-programma

CNA MILANO - AGOS

Stipulata convenzione

La fiducia ha il potere di far accadere grandi cose

Stipulata convenzione CNA Milano-Agos grazie alla quale i nostri associati e loro dipendenti potranno richiedere prestiti personali flessibili a condizioni riservate.

Offerta riservata associati CNA

Per maggiori informazioni, appuntamenti e preventivi, contattare:

Segreteria CNA Milano - Tel. 02.42296774 - email    
Agos: Paolo Paulli - Cell. 340.4765725 - email 

SAVE THE DATE | Milano, 13 novembre 2017

Invito ai lavori convegno unitario

A breve il programma definito

per conferma partecipazione:

26 ottobre 2017 - ore 16.00

CHI E' IL TUO CLIENTE 4.0?

"COSA POSSO FARE PER LEI?" COME GESTIRE, FIDELIZZARE E ACQUISIRE CLIENTI NELL'ERA 4.0

Seminario gratuito offerto da LDM Formazione e consulenza

ULTIMI POSTI DISPONIBILI AFFRETTATI A PRENOTARE !

Per rimanere competitivi sul mercato è necessario cambiare il modo di progettare, realizzare, vendere e distribuire prodotti e servizi. Attraverso internet, le applicazioni mobili e i social network il nostro Cliente ha a disposizione un’enorme quantità di informazioni e, quando si rivolge a noi, ha già le idee molto chiare … o molto confuse! CHE COSA POSSIAMO FARE NOI PER QUESTO ‘CLIENTE 4.0’? DIVENTIAMO ‘COMMERCIALI 4.0’! Programma del seminario >>>

Milano, 11 ottobre 2017

FORTI, LUNGIMIRANTI, VELOCI

Una bella serata, una magnifica conversazione che non ha tradito le aspettative generate dall’intrigante curioso titolo dato al meeting che si è svolto mercoledì 11 ottobre, promosso da CNA Milano, presso la sede dell’associazione in via Marco d’Aviano. >>>

storie di patronato

a cura di Maria Romeo

Direttore Epasa-Itaco CNA Milano

Estratto dal bimestrale di informazione Epasa-Itaco n. 3

Nonostante l’impegno e la serietà che si impiega nel proprio lavoro, a volte ci si trova a scontrarsi con la burocrazia che ci lascia addosso quell’incredibile e insopportabile senso d’impotenza!

Attenzione però, impotenza ma mai scoramento! Tempo fa, una mamma venne presso il nostro ufficio a chiedere un periodo di congedo straordinario per poter assistere la sua piccola – e aggiungerei anche bellissima – bimba. >>>

Progetto

OPENMAKER

Opportunità di finanziamento

Gentile Impresa, CNA Milano desidera portarti a conoscenza del progetto OpenMaker.

Il progetto prevede tra le sue attività anche il lancio di una call for prototypes, che veda attivarsi collaborazioni tra makers ed aziende manifatturiere che vogliano sviluppare prototipi di prodotto, di servizio o di processo innovativi.

La call è aperta fino al 18 ottobre 2017  ed è possibile accedervi da questa pagina.

La call interessa i 4 Paesi acceleratori di OpenMaker, tra cui l’Italia. In totale saranno selezionati 20 progetti vincitori (di cui 5 in Italia), ognuno dei quali riceverà fino a 20mila euro.

Una volta selezionati, i team avranno 9 mesi di tempo per realizzare il proprio prototipo innovativo. Durante questo periodo potranno avvalersi dell’affiancamento e del mentoring offerto dagli organizzatori, anche attraverso incontri ed eventi.

CNA Milano è a disposizione anche per metterti eventualmente in contatto, qualora fossi interessata al progetto, a diversi Fablab di nostra conoscenza con cui attivare una collaborazione.

Cordialmente
La Segreteria CNA Milano

IMPORTANTE | NOVITA'

AREA C MILANO

Il 16 ottobre 2017 entrerà in vigore il divieto di accesso alla ZTL Area C per i veicoli

  • per trasporto cose a gasolio euro 4 senza FAP classificati come “Diesel Leggeri”
  • per trasporto persone a gasolio euro 4 registrati in MyAreaC alla categoria “veicoli di servizio”

ATTENZIONE

  • i veicoli per trasporto cose alimentati a gasolio euro 4 con FAP di serie potranno continuare ad entrare senza nessun obbligo di comunicazione della targa in quanto riconosciuti automaticamente dalle telecamere;
  • i veicoli alimentati a gasolio Euro 0,1,2,3 dotati di filtro antiparticolato after-market, che abbiano la classe Euro di adeguamento riportata sulla carta di circolazione pari almeno a Euro 4 potranno continuare ad entrare senza nessun obbligo di comunicazione della targa in quanto riconosciuti automaticamente dalle telecamere;
  • i veicoli per trasporto cose alimentati a gasolio euro 4 con FAP installato non di serie, per entrare devono comunicare la targa del veicolo con l’apposito modulo disponibile sul sito www.areac.it

Inoltre segnaliamo >>>

LEGGE DI BILANCIO 2018

Le richieste delle imprese

PARTECIPA AL SONDAGGIO

Mancano ormai pochi giorni alla presentazione della Legge di Bilancio per il 2018. Il Governo sta lavorando a un testo compatibile con la stabilità delle finanze pubbliche.
E’ proprio in momenti come questo che le aspettative degli artigiani, piccoli e medi imprenditori possono contare

Insomma, per una legge così importante sono ore cruciali. E per te, l'occasione giusta di dire la tua. Indica le tre misure tra quelle indicate che, secondo te, devono avere priorità

Il sistema di rilevazione garantisce il pieno anonimato ai partecipanti al sondaggio. I dati verranno trattati in forma aggregata garantendo il rispetto della normativa della privacy.

Clicca sull'immagine e partecipa al sondaggio entro giovedì 12 ottobre 2017

BONUS EDILIZIO

CNA: “Un’opportunità da cinque miliardi” 

Roma, 29 settembre 2017 - “I benefici e le agevolazioni oggi previsti per la ristrutturazione delle abitazioni o per la riqualificazione energetica degli edifici devono essere confermati nella misura attuale. Inoltre, le detrazioni fiscali per tutti i lavori edili, e per tutti i soggetti, vanno trasformate in credito d’imposta cedibile dalle famiglie e dalle imprese alle banche.

E’ questa la strada maestra per consentire alle famiglie e alle imprese di ottenere liquidità per poter realizzare l’investimento sulla propria abitazione o sull’immobile dell’impresa per il quale si ha diritto all’agevolazione fiscale.>>>