NEWS

 

 

Ancora chiacchiere sulla legge di bilancio?

Basta! #bastablabla

Parte oggi la campagna della CNA sul tema della Legge di Bilancio. Al motto di #bastablabla, la Confederazione dà il via a una forte campagna di comunicazione su radio, stampa e attraverso i social per richiamare l'attenzione delle istituzioni e della politica su un provvedimento così importante per l'economia, tanto atteso da artigiani, micro e piccoli imprenditori.

Giovedì scorso il Senato ha concluso in prima lettura l'esame della Legge, sulla quale CNA ha chiesto correzioni importanti che ci attendiamo che Governo e Parlamento vogliano introdurre nel corso del prossimo passaggio della Camera dei Deputati.

DICIAMO #bastablabla SUI TEMI CHE CI STANNO PIU' A CUORE >>>

Settore moda

Exchange & OppOrtunity

Giovedì 30 novembre 2017 si è svolta la prima serata "Exchange&Opportunity" presso la sede del Sistema CNA Milano e Lombardia dedicata al settore moda. Molto interesse, molte domande, molta attenzione da parte di tutti i partecipanti.

Grazie per il loro intervento a:

  • Sartoria Ismara rappresentata da Stefano Vandelli (produzione abbigliamento)
  • Sae Comunicazione rappresentata da Elena Salvaneschi (presentazione sezione digital dell’agenzia dedicata all’utilizzo di Instagram)
  • Brocca & Maletta Partners rappresentata da Antonio Maletta (studio commercialista)
  • Best Control rappresentata da Luigi Pavan e Matteo Reale (Business advisor, aziende che cercano soci)
  • AB Luxury Lab di Anna Barattoni (fashion advisor)
  • Isola Italiana rappresentata da Pamela Partel e Barbara Baldini (buying office)
  • Atelier Barbara Montagnoli rappresentata da Alessandra Ginelli (abiti su misura e accessori)
  • D-sign di Diana Vasileva (abbigliamento su misura)
  • Unipel (accessori in pelle)
  • BrandOrbi rappresentata da Gianluca Sansone (phygital influencers marketplace)
  • Anna Detheridge di Connecting Cultures che ha presentato il libro Change Fashion

Graditi ospiti della serata gli studenti del Master Fashion Design che si svolge presso la Società Umanitaria di Milano.

SHARITALY | 6 dicembre 2017 ore 9-13

Nuovi bisogni e nuove soluzioni per i lavoratori delle piattaforme di sharing economy

Workshop organizzato da CNA e Sharitaly con il supporto di Epasa e Mutua CesarePozzo

BASE Milano – Via Bergognone 34

L’economia digitale e la sharing economy hanno creato nuove forme professionali ma anche nuove incertezze e fragilità. Host, sitter, autisti e tutti i lavoratori delle piattaforme di sharing economy stanno trasformando spesso l’occasionalità della loro prestazione in un ricavo importante per le loro vite. Tuttavia per la componente innovativa delle loro prestazioni, si trovano spesso fuori da un circuito di sussidi, sostegno, agevolazioni, assicurazioni garanzie per la propria salute e il proprio futuro. Cresce l’esigenza di avere risposte ad hoc capaci di offrire ai nuovi lavoratori benefici simili a quelli dei lavoratori tradizionali.  >>>

COMUNICATO STAMPA

Contratti regionali dell’artigianato

La CNA conferma la disponibilità a proseguire nella trattativa ma con una forte attenzione alla crescita economica delle imprese del settore

Restano perplessità sul metodo utilizzato dai sindacati

CNA Lombardia conferma, di fronte alla decisione dei Sindacati di organizzare presidi presso le imprese dei Presidenti regionali di CNA e Confartigianato, la propria energica perplessità per l'anomala confusione tra il ruolo istituzionale delle Organizzazioni datoriali preposte alla dialettica sindacale e le persone e le particolari situazioni aziendali dei Presidenti.

E' un precedente grave e siamo di fronte ad un caso di disintermediazione delle rappresentanze datoriali (ed indirettamente sindacali) che sembra allinearsi con alcune prassi sociali e politiche che abbiamo più volte indicato come contrarie ai principi di fondo di una democrazia fondata sulla rappresentanza. >>>

Riscoprire le tradizioni, promuovere il territorio e la comunità, innovare prodotti e processi e costruire il futuro.

“Due imprese di Milano alla finale del Premio Cambiamenti ”

Aria s.r.l e Just Knock selezionate per il concorso nazionale che premia le startup, le idee e le persone >>>

ARTIGIANATO E MERCATO DEL LAVORO

Tra le imprese artigiane l’occupazione cresce più che negli altri settori

È ciò che emerge da una ricerca promossa dalla Città Metropolitana di Milano insieme alle associazioni di categoria CNA, Unione Artigiani, Acai, Uniapam presentata questa mattina a Palazzo Isimbardi

Grazie alla collaborazione tra la Città Metropolitana di Milano e le associazioni del dell'Artigianato, Unione Artigiani di Milano e Monza-Brianza, Cna Milano, Acai e Uniapam, che insieme rappresentano oltre il 60% delle realtà artigiane del territorio, è stata realizzata una ricerca sulle dinamiche occupazionali dell’artigianato nell'area metropolitana nell'arco degli ultimi 4 anni.

Lo studio è stato presentato nella mattinata del 13 novembre 2017 presso la Sala del Consiglio Metropolitano a Palazzo Isimbardi. Hanno preso parte all’incontro, il consigliere delegato al Lavoro e alle Politiche sociali della Città metropolitana, Elena Buscemi. I dati sono stati presentati dal responsabile dell’Osservatorio Mercato del Lavoro della Città Metropolitana, Livio Lo Verso. >>>

Promozione di investimenti per la sicurezza delle PMI artigiane e commerciali

“Impresa Sicura”

Contributi a fondo perduto fino al 50% delle spese per sistemi di prevenzione di furti, rapine e atti vandalici

Il presente bando è finalizzato a promuovere ed agevolare la realizzazione di investimenti innovativi per la sicurezza e la prevenzione di furti, rapine ed atti vandalici, finalizzati a proteggere le micro e piccole imprese commerciali e artigiane con almeno un punto vendita ubicato in Lombardia e che svolgano un’attività classificata con alcuni dei codici ATECO sotto le lettere C,G e I.

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle sole spese considerate ammissibili al netto di IVA, nel limite massimo di 5.000 euro. Le spese ammissibili devono essere di minimo 1000€. >>>

Attivato per i soci CNA Milano

“sportello lavoro”

Diventa finalmente una realtà l’idea, accarezzata da tempo, di istituire uno “sportello lavoro” per le imprenditrici e gli imprenditori soci di CNA Milano. Di questi giorni è infatti la stipula di una convenzione tra la Confederazione Nazionale dell’Artigianato di Milano e gli esperti del National Legal Team Italia, un network di competenze legali che ha deciso di fare rete con il mondo delle imprese rappresentato da CNA Milano.

Un socio CNA potrà quindi trovare, su appuntamento, un legale esperto sulle materie del diritto del lavoro, in grado di rendere ancora più efficace l’assistenza fornita dall’Associazione. Il primo incontro sarà gratuito, mentre, in caso di problematiche di maggiore complessità, la presa in carico da parte del legale avrà luogo per i soci CNA a prezzi di favore.

Un’opportunità da non perdere assolutamente.

Per richiedere un appuntamento: CNA Milano
Tel. 02.42296774 - e-mail

Opportunità per le start up milanesi

Amsterdam: programma gratuito intensivo “Soft Landing”

Il Comune di Milano, con il sostegno del Consolato Generale Olandese a Milano, intende offrire alle startup milanesi la fruizione di un programma gratuito intensivo “Soft Landing” della durata di due giorni e mezzo che si svolgerà presumibilmente dal 12 al 14 dicembre 2017 >>>

Premio CAMBIAMENTI. 30 ottobre 2017 Evento territoriale Milano - Bergamo al Talent Garden Calabiana di Milano. Una serata magnifica, al di là delle migliori aspettative.
Grazie a tutti gli intervenuti.

Volete conoscere i 25 finalisti del premio #cambiamenti? Leggete le loro storie su www.premiocambiamenti.it. Il prossimo 30 novembre potrete seguire tutte le loro presentazioni in occasione del gran finale a Roma. Seguiteci in diretta Facebook o in streaming su www.cna.it