QUELLO CHE VORRESTE SAPERE SUL DIRITTO D’AUTORE E CHE NESSUNO VI HA MAI DETTO IN MODO SEMPLICE E CHIARO

Un e-book di CNA Comunicazione ER e nazionale realizzato insieme allo Studio Legale E-Lex e CNA Interpreta soddisfa (probabilmente) tutte le vostre curiosità


CNA Comunicazione insieme al Gruppo Giovani Imprenditori CNA lavorano spesso insieme per diffondere la cultura digitale nel mondo della piccola e media impresa, consapevoli che il processo di digitalizzazione può avere un impatto enorme sulle PMI, in termini di promozione, internazionalizzazione, razionalizzazione dei costi.

CNA ha messo in campo molte iniziative per diffondere la cultura digitale tra le aziende artigiane e piccole imprese, ad es. l’evento Next realizzato dai Giovani Imprenditori e il progetto Digitaly, prima ancora che il Governo imprimesse un’accelerata a digitalizzare la pubblica amministrazione, la scuola, e stimolasse il mondo imprenditoriale con l’introduzione della fatturazione elettronica.

Ma, attenzione, anche se non si è addetti ai lavori ma semplici utilizzatori, dobbiamo sapere che aprirsi al digitale non significa operare in terra di nessuno e quindi poter agire senza preoccuparsi di possibili conseguenze.

Che si tratti di realizzare un sito internet e riempirlo di contenuti, di aggiornare una pagina facebook, di utilizzare una mappa nell’ambito di un servizio di localizzazione piuttosto che un blog fino alla realizzazione di fotografie con un drone oppure riprodurre con stampa 3D un oggetto, tutto ormai è governato dalle regole sul diritto d’autore.

Sia i professionisti della comunicazione e dell’ICT, sia le aziende che magari gestiscono autonomamente strumenti quali social network o siti web, devono essere consapevoli che nel quotidiano si confrontano con il tema della proprietà intellettuale ed è quindi necessario che siano a conoscenza di informazioni utili e regole base che danno il giusto valore alle “cose immateriali” da cui sempre più siamo circondati.

Da qui l’idea di realizzare un e-book, un manuale operativo da tenere a portata di mano per consentire a tutti di prevenire l’insorgere di un possibile problema e di farsi male, non solo quando si adopera un martello, ma anche quando si utilizzano “oggetti immateriali”. 

Per renderlo più immediato e fruibile l’e-book è stato suddiviso in 14 macro-aree all’interno delle quali si trovano 70 domande e risposte che in alcuni casi possono dare la buona interpretazione di un dubbio, in altri casi a capire che è necessario un approfondimento.

Consapevoli che si tratta di una materia quanto mai in divenire i promotori dell’iniziativa hanno già previsto di uscire ogni anno con una edizione aggiornata dell’e-book.

“70 domande & risposte sulla proprietà intellettuale ai tempi di internet” è GRATUITO e può essere richiesto a CNA Comunicazione Emilia Romagna al seguente link: http://www.cnaemiliaromagna.it/digitalfuture/ebook.php


L’e-book è stato promosso da:
CNA Comunicazione e Terziario Avanzato – Emilia Romagna e Nazionale
e realizzato con la collaborazione di:
Sixtema (area consulenza di Interpreta) che si occupa di tutto ciò che concerne la regolamentazione inerente le nuove tecnologie;
Studio legale E-lex di Roma, specializzato nel diritto d’autore e norme riguardanti l’informatica.


Digitaly, il progetto al centro dell'intesa tra CNA, Amazon, Google, Seat Pagine Gialle e Registro.it del CNR che definisce un percorso di digitalizzazione a supporto delle micro e piccole imprese tradizionali e prevede una serie di incontri sul territorio in stile B2B, per favorire l’incontro con le imprese digitali, fa tappa a Milano il 30 ottobre 2015 al Talent Garden di Via Calabiana. http://www.digitalyimprese.it/eventi/digitaly-milano-30-ottobre