Le iniziative della CNA nell'ambito della Digital Week milanese

DIGITAL WEEK |CNA
IN PRIMA FILA

Innovation Hub CNA Lombardia ha inaugurato venerdì 16 marzo un momento di incontro e di confronto tra Micro e Piccoli Imprenditori Lombardi che avevano un fattore comune: aver potuto innovare con il supporto del Digital Innovation Hub CNA Lombardia.

Dal Credito D'Imposta di un'impresa di Comunicazione all'Introduzione di tecnologie 4.0 e al relativo beneficio fiscale dell'Iperammottamento, all'ottenimento dello SME Instrument Fase 1 (Bando Europeo che eroga 50.000€ per lo studio di fattibilità di un progetto innovativo), ai Bandi Regionali in grado di far evolvere progetti di sostenibilità, alle collaborazioni di imprese anche individuali con FAB LAB per lo sviluppo in questo caso di collezioni con la manifattura additiva. Sono questi alcuni dei benefici e dei relativi progetti descritti in questa serata, un modo per far capire che anche i piccoli possono e devono accedere a grandi opportunità e che CNA è pronta a supportarli, individualmente, caso per caso, perché ogni impresa è un mondo con i propri progetti, sogni e difficoltà.

Scopo dell'incontro è stato fare networking e conoscere le opportunità offerte dal Digital Innovation Hub CNA Lombardia grazie alla voce degli imprenditori che le hanno vissute.

Ha aperto il saluto di Giuseppe Vivace, Segretario CNA Lombardia.

Sono intervenuti poi:

  • Dorina Camusso titolare di Cadò che ha sviluppato un progetto di design in collaborazione con We Make Makerspace Fablab di Milano
  • Francesca Caminada responsabile comunicazione Cantiere Ernesto Riva e l'Arch. Marco Molteni per il progetto finanziato da Regione Lombardia relativo allo sviluppo dell'innovativo prototipo di barca elettrica Slow Commuter
  • Alessia Fusani Responsabile Risorse Umane e Direttore Amministrazione Viteria Fusani Srl che ha introdotto tecnologie 4.0 beneficiando dell'Iperammortamento
  • Diego Ricci titolare Marcom Srl ha sviluppato progetti interni di Ricerca e Sviluppo accedendo al Credito di Imposta
  • Roberto Caspani W2W Solutions Italy srl ha ottenuto il bando europeo SME Instrument Fase 1
  • Erasmo Corbella Direttore di Ecipa Lombardia per il progetto formativo di Artigiana Vetroresina finanziato da Fondartigianato grazie ad Ecipa Lombardia.

Ha moderato Francesco Cancellato, direttore de Linkiesta.it
Conclusioni: Stefania Milo, Vice Presidente CNA Nazionale


CNA Milano ha preso parte al Manifattura Milano Camp organizzato dall'assessorato al Lavoro e alle Attività Produttive del Comune di Milano.

Si è trattato di una grande occasione di confronto intorno alle vie dell'innovazione digitale e, più in generale, a proposito delle ricadute della rivoluzione 4.0 sul l'incremento della competitività delle imprese e sull'apertura di nuovi mercati per i loro prodotti e i loro servizi.
Imprese, istituzioni, associazioni, università, coworking, fablab hanno dato vita ad una serie di panel tematici orientati al racconto e alla contaminazione delle rispettive esperienze.
CNA ha cercato di offrire un contributo sia in termini di visione complessiva sia in termini di concreta esperienza imprenditoriale.

L’evento è iniziato alle 14:30 con la plenaria di apertura a cura di Cristina Tajani – Stefano Micelli e Marco Taisch.
Dalle 15:15 sono partiti i “round” con le 15 sessioni tematiche, che si sono svolte in contemporanea nei 5 spazi del Milano Luiss Hub.

Sono intervenuti per noi:

  • Andrea Lopane [Lopane Snc - Il battilastra 4.0] ha spiegato come il restauro di auto d'epoca possa giovarsi in modo diretto delle competenze di calcolo del mondo universitario e delle strategie comunicative di un mondo digitalizzato;
  • Co.Labo [Coworking Artigiano e non solo] ha rappresentato un esempio di animazione sociale, economica e territoriale basato su una miscela di competenze artigiane al confine tra Milano e la cintura urbana;
  • Cadò [I miei anelli stampati in 3D] ha tenuto insieme moda e tecnologie digitali, facendo della personalizzazione del prodotto una chiave di successo nel mercato contemporaneo;
  • Massimiliano Mandarini, alla guida di Marchingegno Srl [Green Smart Living], ha reso palpabile l'impatto dell'economia della conoscenza sulla progettazione degli ambienti costruiti e sull'etica stessa dell'abitare;
  • Stefano Binda, della CNA Lombardia e CNA Milano, ha infine sintetizzato come i processi di scomposizione politica e sociale in atto negli ultimi decenni abbiano nella digitalizzazione e nella rete ulteriori fattori di accelerazione. Ne viene trasformato il modo di fare rappresentanza, sempre più verticalizzato e basato su un approccio aperto, segnato dalla coalizione di interessi diversi e dalla sensibilizzazione graduale del decisore pubblico a proposito della grande rilevanza tematica degli interessi diffusi nel mondo della micro e piccola impresa.