SUCCESSIONE a causa di morte

CNA Milano stipula nuova convenzione

La CNA di Milano ha stipulato una nuova convenzione relativa alla successione a causa di morte.


La successione a causa di morte è il fenomeno giuridico che determina il subentrare di un soggetto vivente nella titolarità del complesso dei rapporti giuridici attivi e passivi di cui era titolare il defunto, o di specifici rapporti che non si siano estinti con la morte di quest’ultimo.

Dunque, con la successione, si verifica il trasferimento dei rapporti giuridici - attivi e passivi - dal defunto agli eredi.

Per far sì che ciò si realizzi, bisogna che gli eredi e i legatari (ovvero i loro rappresentanti legali) presentino la dichiarazione di successione.

Sono esonerati dalla presentazione di tale dichiarazione, i parenti in linea retta, a condizione che:

  • nell’asse ereditario non siano compresi immobili o diritti reali immobiliari
  • il patrimonio del defunto non sia di importo superiore a € 100 mila.

La dichiarazione di successione è un adempimento di carattere fiscale da presentare all’Agenzia delle Entrate entro 12 mesi dalla data di apertura della successione.

Se più persone sono obbligate alla presentazione della dichiarazione, è sufficiente presentarne una.

Se hai bisogno di aiuto per la tua dichiarazione di successione, puoi scrivere a oppure chiamare lo 02.26142543: ti faremo parlare con il nostro consulente esperto in materia.