ASSEMBLEA METROPOLITANA DI CNA MILANO

Dal Piano di Governo del Territorio una visione per artigiani e piccole imprese milanesi

Il modo di produrre e di fare impresa dell’Artigianato è il modo più contemporaneo di “abitare la città”. Rivitalizzare le aree dismesse, restituire un’anima alle periferie, coniugare il “bello” e il “vivo” dentro una Città inclusiva e sostenibile.

Le micro e piccole imprese e le gli artigiani della CNA dialogano con l’Assessore Cristina Tajani e con il Direttore dell’Assessorato Urbanistica Franco Zinna e si candidano a fungere da attori primari e responsabili nei processi di trasformazione di Milano e dell’area metropolitana.

Qualità delle produzioni, sostenibilità dell’ambiente costruito, apertura all’economia globale e alle culture del lavoro che possono arricchire e far Milano ancora più grande.

CNA è orgogliosa di far parte del futuro della Città, ma ribadisce che occorre un fitto dialogo, quotidiano, tra rappresentanze degli interessi dell’artigianato e delle micro e piccole imprese, politica e pubblica amministrazione, perché certe sintonie vanno custodite e coltivate giorno per giorno.