CNA Alimentare rappresenta quel settore della produzione artigianale che spazia dalla pasticceria alla gelateria tradizionale fino alla piccola industria di produzione: pastifici, birrifici, salumifici, caseifici.

CNA Alimentare ha lo scopo primario di sostenere la tradizione e la qualità artigiana attraverso la promozione e il sostegno delle aziende artigiane nell'organizzazione di fiereeventi, con la costituzione e il sostegno di consorzi che attuino la filiera corta produttore-consumatore  e intervenga presso organismi e istituzioni a tutela e a salvaguardia del marchio e della tradizione artigiana. Opera in ambito nazionale, regionale e provinciale attraverso i propri rappresentanti di categoria.

Portavoce territoriale HORECA  Piero Almasio


 

APERTE le ADESIONI alla più importante FIERA INTERNAZIONALE
del settore AGROALIMENTARE

Sial | Parigi
21-25 Ottobre 2018

Contributi a fondo perduto per le imprese lombarde pari a circa il 60% della spesa

Opportunità per 12 imprese lombarde o consorzi del settore agroalimentare per partecipare alla manifestazione fieristica Sial che avrà luogo dal 21 al 25 ottobre 2018 a Parigi.

Un contributo a fondo perduto finalizzato a ridurre il costo fino al 59,36% rispetto al prezzo pieno per la partecipazione alla manifestazione fieristica e un pacchetto di servizi comprendente uno spazio espositivo di complessivi 130 mq. >>>

OPPORTUNITA’ PER LE IMPRESE

CORSI PER OPERATORI RISTORAZIONE E PER ESERCIZI COMMERCIALI

Obiettivo dei corsi - Il corso di English Corner permette di rafforzare la capacità comunicativa, necessaria quando si viene a contatto con la clientela internazionale. I partecipanti arricchiscono le proprie competenze linguistiche inglesi, necessarie nella gestione del proprio lavoro. Alla fine del percorso, verrà previsto un incontro per mettere in pratica tutte le tecniche, le strutture e i vocaboli appresi nelle sessioni precedenti. La sessione sarà l'occasione perfetta per mettere in evidenza eventuali criticità e risolverle immediatamente con l'aiuto dell'insegnante. >>>

EXCHANGE & OPPORTUNITY

Serata di networking dedicata al settore FOOD & BEVERAGE

Milano | 26 febbraio 2018 ore 18.30

Incontro riservato agli associati CNA
del settore Alimentare

Sei un produttore alimentare? Sei un distributore? Hai un negozio? Sei un’agenzia di comunicazione? Sei un food designer? Questo invito è rivolto a te ! >>>

"Novel food": insetti a tavola

In Italia sono proibiti dalla legge

Così si legge nella circolare del Ministero della Salute relativa all’impiego alimentare degli insetti

Gli insetti e i loro derivati si configurano tutti come novel food. Al momento nessuna specie di insetto (o suo derivato) è autorizzata per tale impiego. L’autorizzazione di un novel food deve essere richiesta ora alla Commissione europea, seguendo le linee guida recentemente pubblicate dall’EFSA. Resta fermo che il novel food può essere immesso in commercio solo dopo il rilascio dell’apposita autorizzazione, alle condizioni stabilite dalla stessa.

In Italia non è stata ammessa alcuna commercializzazione di insetti e pertanto la commercializzazione come alimento di un insetto o di un suo derivato potrà essere consentita solo quando sarà rilasciata a livello UE una specifica autorizzazione in applicazione del regolamento (UE) 2015/2283.

Circolare Ministero della Salute - Informativa insetti

Commercializzazione "buste di plastica"

nota di approfondimento

Da ultime verifiche il costo delle buste ultraleggere varia attualmente da 1 e 2 centesimi soprattutto nella grande distribuzione, è possibile utilizzare le buste di carta in loro sostituzione, l’unica cosa è che costano di più per cui l’esercente dovrà decidere se e a quale prezzo farle pagare.


Documenti predisposti dal DPT Ambiente della CNA a chiarimento

Chiarimenti commercializzazione buste plastica (shopper)

Nota approfondimento shopper

Seminario gratuito | 15 gennaio 2018 ore 16.00

il pane... il mio guadagno: come produrlo e venderlo al giusto prezzo

presso CNA, Via San Martino 105 - Boario

Conosci il prodotto che genera più guadagno? Qual è il miglior modo per fissare il prezzo dei tuoi prodotti? Quanto devi fatturare in più per investire in nuovi macchinari o collaboratori?

Queste sono alcune delle domande che ogni artigiano dovrebbe porsi e alle quali dovrebbe saper rispondere ... >>>

Legge di bilancio 2018

Dal 1 gennaio sacchetti di frutta e verdura a pagamento

sanzioni per chi non si adegua e novità in vista

I prezzi dei sacchetti di frutta e verdura varieranno da un minimo di 2 fino ad un massimo di 10 centesimi. I sacchetti, rigorosamente biodegradabili, non potranno essere riutilizzati una seconda volta. Il divieto è imposto per motivi igienici, anche se i critici del provvedimento sostengono che sia una scelta dettata più dai ricavi per lo Stato che per motivi di sicurezza alimentare e ambientale. Non è un mistero che parte del ricavo generato dalla vendita dei sacchetti a pagamento sarà poi girato alle casse dello Stato dagli esercenti sotto forma di Iva e imposta sul reddito. D’altronde, 2 centesimi non fanno rumore, anche se alla lunga quei centesimi per ciascuna busta potrebbe avere una ripercussione economica importante sul portafoglio di ciascuno.

Come CNA abbiamo criticato non solo il provvedimento ma come è stato approvato in Parlamento, praticamente dalla notte del 2 agosto alla mattina del 3, senza discussione di merito e con la conversione in legge, nel cosiddetto D.L. 91/2017 "Decreto crescita mezzogiorno", che non ha alcuna attinenza su disposizione riguardanti l’ambiente. >>>

Unione Europea | ETICHETTATURA DI ORIGINE

CNA AGROALIMENTARE
SI CONFRONTA CON IL GABINETTO DEL COMMISSARIO ANDRIUKAITIS

Nella giornata di martedì 19 dicembre 2017, CNA Agroalimentare, con il supporto tecnico dell’ufficio di CNA Bruxelles, ha avuto la possibilità di incontrare a Bruxelles Nathalie Chaze, Vice capo di gabinetto del Commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare, Vytenis Andriukaitis. All’incontro hanno preso parte il Responsabile nazionale di CNA Agroalimentare, Gabriele Rotini, e la Coordinatrice dell’ufficio di CNA Bruxelles, Elisa Vitella. >>>

2 fiere internazionali aperte alle imprese dell’enoagroalimentare lombarde

“Specialty Fine Food Fair”, Londra 2017

“Anuga”, Colonia 2017

Iscrizioni aperte
fino al 26 giugno 2017

“SPECIALITY & FINE FOOD FAIR”
LONDRA, DAL 3 AL 5 SETTEMBRE 2017

 ANUGA 2017: FIERA ESPOSITIVA E B2B
COLONIA, 7 -11 OTTOBRE 2017

AVVISO DI SELEZIONE  >>>

L’ICE organizza azioni presso reti distributive della GDO in Francia

Wabel grocery Summit 13-16 novembre 2017

Saranno ammesse 12 aziende italiane all’iniziativa

Segnaliamo un’iniziativa di stampo internazionale per 12 imprese italiane dell’industria agro-alimentare, che hanno la possibilità di partecipare al Wabel Grocery Summit di Parigi il 15 e il 16 novembre 2017 (più due giornate preparatorie il 13 e il 14).

La grande distribuzione organizzata (GDO) rappresenta un partner fondamentale per l’industria agro-alimentare francese in quanto commercializza circa il 65% dei prodotti alimentari venduti.>>>