L'Unione CNA Artistico e Tradizionale comprende le imprese dei settori della lavorazione di metalli e pietre preziose, ceramica, ferro battuto, del restauro di beni culturali mobili, della fabbricazione di strumenti musicali tradizionali e di tutte le attività connesse.

Le più significative attività produttive di questa imprenditoria, rappresentata dall'Unione in modo autonomo e peculiare nel panorama associativo italiano, spaziano dalle lavorazioni dei metalli preziosi alla gioielleria, dalla liuteria alla ceramica d’arte e di tradizione, dall’artigianato che si esprime attraverso gli elementi materici identificativi delle diverse culture locali, ai mestieri della conservazione e del restauro del patrimonio.

Dall'impresa alla promozione e valorizzazione dei prodotti, dalla qualificazione alla tutela dei mestieri in via di estinzione, dalla formazione ad un apprendistato riqualificato all’interno della scuola e delle botteghe, l’impegno politico e sindacale dell’Unione è diretto a promuovere il riconoscimento e lo sviluppo delle imprese artigiane che hanno come comune denominatore la sapienza artigianale ed artistica, coniugata con la creatività e l’innovazione.

Imprenditori artisti, abili nel produrre in modo artigianale, ed Imprenditori artigiani, che producono in modo artistico, operano per conseguire nell’Unione un obiettivo globale attraverso gli obiettivi specifici dei diversi settori.

  • Portavoce territoriale  Restauro Federica Foppiani
  • Portavoce territoriale  Orafi Antonio Casabona

 


 

Opificio 31 – Via Tortona, Milano | Tortona Design Week

Partecipazione collettiva di imprese CNA dei settori Produzione, Mobile e complementi d’Arredo, Tessile e Casa al FUORISALONE 2016

CNA Produzione, CNA Federmoda e CNA Artistico e Tradizionale organizzano una partecipazione collettiva, con riferimento specifico ai settori Mobile e Complementi d’Arredo, al Fuori Salone 2016 all’interno della Tortona Design Week presso Opificio 31, via Tortona 31. 
L’evento è dichiaratamente rivolto ad aziende, anche se di piccola dimensione, che hanno un potenziale internazionale da valorizzare e sviluppare e con capacità di operare su mercati esigenti e selettivi. 
La prossima edizione del Salone del Mobile, infatti, si terrà a Milano dal 12 al 17 Aprile 2016 e contestualmente si animerà il Fuori Salone, ovvero l’insieme degli eventi distribuiti in diverse zone di Milano che rappresenta il più importante e prestigioso evento legato al mondo del design su scala internazionale. 
Gli eventi del Fuori Salone sono distribuiti in tutta Milano ma si concentrano in alcune zone principali, tra cui, appunto, la zona Via Tortona. >>>

BANDO RESTUARO

NOMINATA LA COMMISSIONE

Nominata la Commissione di valutazione delle domande per l’acquisizione della qualifica di restauratore di beni culturali

Con decreto del Direttore generale Educazione e ricerca dell’11 novembre 2015 è stata costituita la Commissione di valutazione delle domande pervenute al Ministero a seguito del “Bando di selezione pubblica per il conseguimento della qualifica di restauratore di beni culturali” del 22 giugno 2015.

La Commissione si insedierà al più presto e il termine dei lavori è previsto per il 31 maggio 2016, con eventuale proroga di sessanta giorni.

Composizione Commissione

Decreto Direttore Generale n. 83 dell’11/11/2015 

 4° Rassegna Nazionale di Moda e Accessori moda

Artigianato - Creatività - Made in Italy

Vanerdì 13, sabato 14 e domenica 15 novembre 2015

presso Palazzo Giureconsulti, via Mercanti 2 - Milano

Leggi l'articolo per sapere come partecipare

bando restauro

Niente proroga, ma si possono inviare i documenti mancanti anche dopo la scadenza

Come indicato nel bando per il conseguimento della qualifica di restauratore di beni culturali, il termine di scadenza per la presentazione delle domande era oggi 30 ottobre 2015 ore 12.00.

A tal proposito, come indicato nella faq del 16 ottobre scorso, si rammenta che nell’impossibilità di allegare gli atti di data certa previsti dall’articolo 182, comma 1-quater, lettera c), cioè il certificato di regolare esecuzione o il visto di buon esito sul CEL, la procedura telematica consente agli interessati di indicare gli estremi della tempestiva presentazione della domanda di rilascio di questi documenti all’organo preposto alla tutela del bene.

Tale opportunità di “soccorso istruttorio” consente agli interessati di partecipare alla selezione pubblica.

I documenti richiesti verranno inviati dagli organi preposti alla tutela direttamente alla Commissione giudicatrice oppure trasmessi dagli interessati laddove questi li abbiano ricevuti successivamente alla data di scadenza del bando.

Si evidenzia comunque che, laddove la Commissione non riceva la documentazione necessaria oppure vengano ritenuti insussistenti i requisiti minimi all’attribuzione della qualifica, verrà inviato un preavviso di rigetto all’interessato che avrà 20 giorni per rispondere ed inviare osservazioni e controdeduzioni.

Si segnala che il Ministero pubblicherà ulteriori avvisi proprio al fine di agevolare le operazioni e supportare gli interessati anche nello svolgimento delle fasi successive della procedura. 

 

UN CONTRIBUTO ALLA MUSICA

CNA Cremona invita alla presentazione del Progetto di Legge “Stradivari”  -  Contributo per l’acquisto dello strumento musicale per gli allievi dei conservatori

La musica fa parte a pieno titolo dello straordinario patrimonio culturale dell’Italia. La grande tradizione compositiva ed esecutiva del nostro Paese viene mantenuta viva, in particolare, attraverso l’attività dei conservatori di musica. La proposta di legge intende intervenire con un unico atto per realizzare una duplice finalità:

1. sostenere gli studenti che frequentano i corsi di strumento nell’acquisto dello strumento scelto
2. « dare fiato » al sistema della produzione di strumenti musicali: si tratta, nella quasi totalità, di micro imprese e di botteghe artigiane che per le loro piccole dimensioni non possono supplire la carenza di commesse interne con quelle del mercato europeo o internazionale.

Presenti l’On. Raffaello Vignali presentatore del Progetto di Legge, On. Cinzia Fontana firmataria del Progetto di Legge, Gianluca Galimberti Sindaco di Cremona.

Intervengono: 

Fausto Cacciatori – Vice Presidente Nazionale CNA

Andrea Santolini – Presidente Nazionale CNA Artistico e Tradizionale

Leone Algisi – Presidente CNA Artistico e Tradizionale Lombardia

Francesco Toto – Presidente CNA Artistico e Tradizionale Cremona


SOSTIENI ANCHE TU IL #PROGETTOSTRADIVARI


Scarica   Invito|Programma - PDL Stradivari - Brochure informativa

Vaccarino scrive al Ministro Franceschini

"Criticità nella compilazione telematica. Indispensabile una proroga al 30 dicembre”

Il Presidente Nazionale della CNA, Daniele Vaccarino, ha inviato una lettera al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, per segnalare "alcune criticità" relative al bando pubblico per l'acquisizione della qualifica di Restauratore di beni culturali, la cui scadenza è fissata per il 30 ottobre 2015.

"La nostra Confederazione - scrive Vaccarino - particolarmente impegnata a fornire il necessario supporto ai tanti operatori coinvolti, sta riscontrando diversi problemi nella compilazione telematica delle domande".

Alla luce delle osservazioni richiamate nella lettera, la CNA ritiene sia "indispensabile concedere una proroga del termine di scadenza del bando al 30 dicembre 2015".

Vaccarino sottolinea l'impegno del Ministro nel cercare di "superare un'annosa vicenda che ha lasciato a lungo sospesi in una sorta di limbo molti operatori", per questo "è fondamentale individuare tempestivamente le opportune soluzioni alle difficoltà riscontrate".

lettera inviata dal Presidente Nazionale CNA al Ministro Franceschini 

Corso di formazione sulla cultura della moda consapevole, etica ed innovativa

out of fashion: la presentazione delle nuove masterclass 

E’ stata un bell’incontro la conferenza stampa che si è tenuta giovedì 8 ottobre presso la sede di CNA Milano Monza Brianza: non abbiamo soltanto presentato la seconda edizione di out of fashion, ma abbiamo soprattutto avuto il piacere di ritrovare la nostra community, con cui condividiamo l’impegno per una moda più responsabile e giusta e quindi ancora più bella e innovativa. Come ha spiegato Anna Detheridge nel discorso introduttivo alla serata, uno dei principali intenti di out of fashion, è infatti quello di “incoraggiare un diverso modo di percepire la moda da parte del consumatore, usare l’arte e la cultura per rendere la consapevolezza e la responsabilità emozionanti, e non assolutamente ideologici.”

Un obiettivo ambizioso, che abbiamo il piacere di non perseguire da soli: nel corso della serata ci hanno comunicato il loro sostegno Patrizia Bisio, responsabile del Servizio Moda e Design presso il Comune di Milano e Antonio Mecca, responsabile di CNA Federmoda Lombardia. Quest’ultimo ha fatto un annuncio importante: CNA Federmoda devolverà una borsa di studio di 1500 euro allo studente più meritevole, che sarà individuato dai docenti di out of fashion dopo un’attenta valutazione dei curriculum vitae e delle lettere motivazionali dei candidati.  >>>

 Maestri del Gioiello – Masters of the Jewel

11° edizione della Rassegna Nazionale Oreficeria Artigiana d’Eccellenza

Venerdì 23, Sabato 24 e Domenica 25 Ottobre 2015 presso il Palazzo dei Giureconsulti

Via Mercanti 2, Milano

INCONTRO PER PROCEDURA DI QUALIFICA

MARTEDI' 13 OTTOBRE 2015 - ore 18.00

CNA Gorle - Via Roma 85

Il gruppo CNA Restauro di Bergamo invita i restauratori ad un incontro organizzato per martedì 13 ottobre 2015 - alle ore 18.00 - presso la sede CNA di Gorle per affrontare il tema della procedura di qualifica per i restauratori.

L'incontro prevede un ulteriore inquadramento della normativa e una spiegazione di dettaglio della compilazione informatica.

Per questioni organizzative è d'obbligo confermare la presenza alla seguente e-mail  

per info: CNA Begamo - tel. 035.285111

 L'Artigianato nutre il Pianeta

Esposizione di Creazioni Artigianali Artistiche in Expo 

Domenica 4 ottobre 2015

Dalle ore 10.00 alle 20.00