L'Unione rappresenta e tutela nel territorio lombardo circa  2.500 imprese e  professionisti la cui attività riguarda la  cura del corpo e della persona, che aderiscono ai seguenti settori:

  • odontotecnici
  • podologia
  • ottica
  • ortopedica
  • estetica
  • acconciatura
  • fitness
  • attività connesse ed affini

Rappresenta sia le imprese orientate ai servizi di natura  estetica che quelle orientate alla  salutee al benessere, in cui i punti di contatto sono evidenti e cresciuti negli ultimi anni, anche in considerazione del mutato atteggiamento dei consumatori, molto più sensibili al tema del  benessere personale.

CNA Benessere e Sanitàsi occupa, in particolare, di tutelare e rappresentare gli interessi degli operatori di questo settore presso enti e istituzioni.
L'attività dell'Unione, oltre ai compiti di tutela e di rappresentanza della categoria, si realizza anche con iniziative di aggiornamento, seminari  ed eventi di vario genere.

  • Portavoce territoriale  Estetiste Brigida Stomaci
  • Portavoce territoriale Odontotecnici Giuseppe Ieluzzi

 


 

Corso di formazione

IL COACHING PER MIGLIORARE IL MONDO DEL BEAUTY & WELLNESS

Il corso si svolgerà il 16-17-18 ottobre p.v. presso l'hotel Cosmo a Cinisello Balsamo.

Sul palco si alterneranno i seguenti relatori: Livio Sgarbi, Alessandro Mora, Andrea Grassi, Manuela Ravasio.

clicca qui per scaricare la brochure, la pagina pubblicitaria e alcuni articoli già pubblicati.

Agli associati CNA verrà riservato uno sconto, pertanto il prezzo totale del corso sarà pari a € 197,00+IVA

Parma, 23 settembre 2017

Pieghe perfette, dai gas
al tuo stile!

Evento organizzato da Ecipar Parma che vedrà protagonisti la sera del 23 settembre prossimo, presso il Moto Shop Yamaha di Parma, i professionisti della bellezza, acconciatori, barbieri, estetiste in uno speciale fuori salone.

Per info e prenotazioni
Giulia Ghiretti - Responsabile CNA Benessere Parma -     

scarica il programma

Raggi UV

abbronzarsi con meno rischi

Per contrastare messaggi e informazioni non corrette sulle proprietà dei raggi ultravioletti e stimolare comportamenti di tutela della salute per “abbronzarsi con meno rischi”, abbiamo predisposto un’informativa sul corretto utilizzo delle lampade abbronzanti. >>>

Centri massaggi “non estetici e non terapeutici” : regolamento requisiti igienico-sanitari

nuove regole per aprire un centro massaggio in regione lombardia

Le Associazioni chiedono e ottengono maggior chiarezza a tutela dei centri estetici.

In Regione Lombardia cambieranno finalmente le regole per aprire un “centro massaggi non estetico e non curativo/terapeutico”, definito dalla legge regionale 3/2008 “centro massaggi di esclusivo benessere” . >>>

Commissione Attività Produttive

Attività di estetista, audizione CNA

“Auspichiamo una rapida approvazione delle modifiche alla legge 1/90"

“Auspichiamo una rapida approvazione delle modifiche alla legge 1/90 mirate a regolare in maniera più adeguata all’evoluzione del mercato e alle aspettative degli operatori le attività di estetista, onicotecnico e truccatore e la disciplina dell’esecuzione di tatuaggi, ampliando l’ambito di applicazione dell’attuale normativa. Nel contempo, chiediamo alle regioni di attuare in tempi brevi le norme sulla formazione per assicurare, alle novità che si stanno introducendo, uniformità su tutto il territorio nazionale e rapida operatività”.

E’ l’opinione espressa da Brigida Stomaci, presidente coordinamento estetiste CNA, nell’audizione che si è tenuta il 27 giugno scorso alla Camera di fronte ai componenti della X commissione permanente Attività produttive.

“Condividiamo – ha spiegato - l’ampliamento della definizione di attività di estetica, che comprende anche il mantenimento e il recupero del benessere psico-fisico, come nel caso della socio-estetica. E riteniamo molto innovativa la previsione del coworking e dell’affitto di cabina, modalità di collaborazione tra imprese che permette di risparmiare sui costi di gestione e migliorare i servizi offerti alla clientela, favorendo in prospettiva l’aumento della domanda”.

“Apprezziamo, inoltre, l’introduzione di una disciplina uniforme a livello nazionale per tatuatori e piercer, truccatori e onicotecnici, attualmente regolati solo dalla legislazione regionale – ha sottolineato – e chiediamo un intervento legislativo nazionale che introduca disposizioni uniformi per contrastare efficacemente l’abusivismo e la concorrenza sleale di operatori non qualificati”.

Intervento Brigida Stomaci  webtv.camera.it/evento/11455

ASSEMBLEA ELETTIVA

Unione BENESSERE e SANITA'


Si è svolta lo scorso 7 giugno 2017  l'Assemblea per il rinnovo degli organismi provinciali dell'Unione Benessere e Sanità CNA MIlano.

Nel corso dell'Assemblea sono stati eletti i Portavoce dei mestieri rappresentativi dell'Unione:

• Estetica
Portavoce sig.ra Brigida Stomaci
Vicario sig.ra Alessia Bernardini

• Odontotecnici
Portavoce sig. Pino Ieluzzi
Vicario sig. Stefano Dall'Acqua

Sono così state poste le basi per un primo rilancio del confronto tra imprenditrici ed imprenditori in merito alle esigenze del mercato, della formazione, del monitoraggio degli impatti normativi e della tutela dei settori interessati.

Buon lavoro agli eletti.

FASHION TRENDS 2017

Il primo evento sulle tendenze moda che vi stupirà per dinamiche e contenuti

LUNEDI’ 27 MARZO 2017
ore 11.00

NH HOTEL Milano Congress Centre - Strada 1 Milano - Assago

L’Unione Benessere di CNA Lombardia, ha concesso il patrocinio per l’organizzazione dell’evento di cui potrai leggere nel dettaglio il programma .

Per tutti gli associati CNA del settore benessere è possibile partecipare pagando una quota ridotta del 30% (70 euro inclusa IVA) e inviando la scheda di adesione  all’indirizzo indicato, seguendo le istruzioni (termine ultimo per l’adesione 20 marzo 2017).

Nell’ambito della manifestazione sarà presente anche uno STAND informativo dell’Associazione in cui potrai rivolgerti per avere informazioni dettagliate sulle ultime novità legislative e sulle attività svolte da CNA, tra cui la presentazione della proposta di modifica della legge 1/90 e la campagna nazionale per la raccolta di firme contro l’abusivismo di settore.

Vi aspettiamo!

PROGRAMMA

SCHEDA DI ADESIONE da restituire compilata entro il 20 marzo 2017

Cosmoprof | Convegno CIA 

Il futuro dell'acconciatura professionale

Bologna, 20 marzo 2017

In occasione del prossimo Cosmoprof che si terrà a Bologna, Camera Italiana dell’Acconciatura, oltre ad animare come ogni anno lo spazio di HairRing, organizzerà lunedì 20 marzo 2017 il seminario dal titolo: “Il futuro dell’acconciatura professionale:le aspettative delle nuove generazioni” come da  programma/invito.

Per l’occasione sono state previste due rilevazioni che vi invitiamo a compilare on-line:  la prima indirizzata ai saloni di acconciatura e l’altra agli acconciatori under30.

Indagine saloni acconciatura  | Al link sottostante puoi accedere all’edizione 2017 della ricerca “L’EVOLUZIONE DELLA PROFESSIONE ACCONCIATORE”  https://it.research.net/r/acconciatore17

Indagine giovani acconciatori  |  A questo link invece la prima edizione della ricerca “I GIOVANI ACCONCIATORI VERSO IL FUTURO” rivolta agli apprendisti di salone e studenti di scuole professionali legate all’acconciatura  https://it.research.net/r/giovani_cia17

Ringraziamo per la collaborazione

Newsletter CNA Benessere e Sanità Lombardia

uno sguardo alla Lombardia
e al paese

Anche quest'anno dal "nostro osservatorio" è tempo di bilanci, valutazioni, prospettive per il futuro. Chi opera nel settore del benessere e della sanità deve, oggi più di ieri, misurarsi con un livello di complessità più elevato e devono sviluppare maggiori capacità nell'affrontare situazioni non predeterminate o prevedibili.

CNA promuove, attraverso le associazioni provinciali e gruppi di lavoro specifici, tutte le iniziative utili alle imprese che rappresenta, creando incontri e manifestazioni culturali e di aggiornamento professionale e imprenditoriale.

Report delle attività svolte e in programma relative ai settori acconciatura, estetica, odontotecnico. >>>

Presentata la proposta di legge che raccoglie le richieste CNA

Donati: “Riformare la legge”. CNA: "La qualità richiede professionalità"

Riformare i settori dell'estetica e del benessere che, alla luce della crescente domanda di qualità, richiedono una professionalità sempre maggiore, a tutela degli operatori e dei consumatori, anche per contrastare il diffondersi dell'abusivismo e della concorrenza sleale. E' l'obiettivo della proposta di legge, primo firmatario Marco Donati (Pd), per modificare la legge 1/90 in materia di estetica, presentata il 29 novembre a Montecitorio insieme alla CNA, rappresentata da Antonio Stocchi, Presidente nazionale dell'Unione Benessere e Sanità, Brigida Stomaci, Coordinatrice estetiste, Filippo D'Andrea, Coordinatore nazionale Benessere e Sanità.

Il testo è nato infatti su stimolo della Confederazione nazionale dell'artigianato e della piccola e media impresa. Il settore del benessere, con particolare riferimento alle attività di acconciatura, estetica, tatuaggio e piercing, è costituito da 40 mila imprese e circa 100 mila addetti, con un giro d'affari annuo pari a 21 miliardi. >>>