Riunisce tutte le imprese associate del comparto della comunicazione: editoria, grafica e stampa, cartotecnica, promozione pubblicitaria, insegnistica, fotografia, cine e video, informatica. L'attività è divisa in tre grandi settori:

  1. editoria e grafica
  2. fotografia e video
  3. informatica

Oltre ai servizi tradizionali, l'Unione dedica particolare attenzione alla formazione e all'aggiornamento professionale, attraverso seminari ed eventi dedicati ai singoli settori e a creare sinergia tra settori diversi.

Come obiettivo strategico l'Unione punta alla realizzazione di un nuovo panorama legislativo che abbia attenzione alla competenza e alla qualità di tutti gli operatori del settore, basato su percorsi formativi e di aggiornamento qualificati e certificati.

  • Portavoce territoriale Mestiere FOTOGRAFI  Andreas Ikonomu
  • Portavoce territoriale Mestiere INFORMATICI  Fabio Massimo

Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e Meet The Media Guru presentano il premio 

DIGITAL AWARD - IL CORAGGIO DI INNOVARE

pensato per le imprese che si distinguono per l'utilizzo di soluzioni digitali

 Diritto d'Autore ai tempi di Facebook e dei Social Network

La delibera del Tribunale di Roma

 Mostra Fotografica e prodotti tessili: Vernissage con aperitivo

martedì 23 giugno alle ore 19:00

Altin Manaf e Andreas Ikonomu presentano una mostra fotografica dedicata al Parco Agricolo Sud Milano e all'Abbazia di Chiaravalle. In contemporanea l'esposizione e la vendita dei prodotti tessili di Fosca Compagnoli.

Lectio magistralis di fotografia e dintorni - giovedì 4 giugno 2015

MARIO CRESCI - Racconti di fotografia | Triennale di Milano

DIGITALY - NUOVI STRUMENTI PER CRESCERE
fa tappa a Cremona
.

L’appuntamento è programmato per VENERDI' 12 GIUGNO 2015 alle ore 14, presso il patio de la Chiave di Bacco (c/o Museo del Violino,) in P.zza Marconi.

Software e sistemi gestionali, cloud computing e soluzioni mobile, valore e canali dell’e-commerce, come e perché vendere on line. >>>

L'occhio come mestiere

Dialogo sui linguaggi della fotografia | 21 maggio 2015

Giovanna Calvenzi e Cesare Colombo alla Triennale di Milano 

 
 

 COOKIE E SITI INTERNET: IL 2 GIUGNO SCADE IL TERMINE PER METTERSI IN REGOLA

Lectio magistralis di fotografia e dintorni - 7 maggio 2015

Efrem RAIMONDI alla Triennale di Milano:

La fotografia non esiste

 
 

Al via il progetto Digitaly

CNA insieme ad Amazon, Google, Registro .it e Seat Pagine Gialle per diffondere competenze digitali tra le imprese italiane

Prende il via  Digitaly, il progetto realizzato da CNA, d'intesa con Amazon, Google, Registro.it e Seat Pagine Gialle per avvicinare le piccole e medie imprese italiane al digitale.

La piattaforma dedicata www.digitalyimprese.it consente di avvicinare le PMI al digitale attraverso la condivisione delle competenze e “risorse” di tutti i soggetti coinvolti: CNA che associa oltre 500 mila artigiani e pmi, Google, Amazon con la propria piattaforma Marketplace che abilita a vendere i propri prodotti a milioni di clienti in Italia e nel mondo, Seat Pagine Gialle la Local Media Agency italiana con la più diffusa rete di presidi territoriali e di consulenti per la comunicazione d’impresa e con il Registro .it, l’anagrafe dei domini internet italiani gestita dal CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche).

Questa iniziativa si pone di accelerare la crescita della web-economy in Italia e supportare il processo di digitalizzazione delle PMI (circa 4 milioni di cui il 95% micro). Tale processo non solo potrebbe permettere di migliorare il posizionamento sui mercati interni ma spingerebbe certamente al rialzo i livelli di export. >>>

Milano, 25 marzo 2015 - Workshop

Sala Napoleonica dell’Università degli Studi di Milano – Via S. Antonio 10

Competenze digitali per lo sviluppo dell'economia Italiana, sviluppo delle competenze digitali in Italia

L’evoluzione verso nuove forme della produzione e dei servizi con la diffusione convergente di tecnologie digitali a costi decrescenti (AM-additive manufacturing, cloud computing, big data, internet of things) sta determinando in tutti i paesi profondi cambiamenti indotti dalla penetrazione in ogni settore delle nuove forme della tecnologia digitale con una crescente integrazione in rete. Questa mutazione verso il digitale comporta la necessità e la diffusione di nuove competenze e della capacità di integrarle con i sistemi produttivi ed organizzativi. Il fenomeno si è manifestato sinora principalmente nelle grandi imprese, ma è destinato sempre più a coinvolgere le PMI. >>>