L'Unione CNA Costruzioni è l'istanza di aggregazione di interessi professionali e di settore per le imprese che operano nella filiera delle costruzioni edili. Costituisce l'ambito di specializzazione di questa tipologia di imprese e comprende le imprese dei seguenti settori:

  • edilizia e specializzazioni edili
  • bioedilizia
  • produzione di ceramiche refrattarie, piastrelle, mattoni tegole ed altri prodotti per l'edilizia
  • recupero e restauro del patrimonio architettonico, storico, culturale ed artistico
  • escavazione e trasformazione dei materiali lapidei e del marmo
  • imprese di pulizia

L'Unione CNA Costruzioni svolge la funzione di rappresentanza e, pertanto:

  • rappresenta gli interessi degli associati nell’ambito dell’Unione stessa, impegnandosi a determinare una effettiva ed equilibrata integrazione organizzativa del sistema CNA;
  • rappresenta istituzionalmente le relative categorie professionali;
  • elabora e gestisce le relazioni sindacali di competenza;
  • elabora ed attua le politiche di promozione economica di settore, anche attraverso apposite iniziative volte alla erogazione di servizi settoriali alle imprese;
  • da' vita a forme di coordinamento intersettoriale, di concerto con gli organismi confederali

Portavoce territoriale  Edilizia  Daniela Cavagna


 

Ex art. 11 comma 1 del Regolamento CONAI

Richiesta informazioni

Informiamo che Conai, al fine di eseguire i controlli previsti dal Regolamento Consortile, invierà ad alcune migliaia di aziende consorziate - entro fine maggio - una comunicazione  per invitarle a compilare, via web, un questionario con i dati dei fornitori nazionali presso i quali le stesse nel 2017 hanno effettuato acquisti di imballaggi flessibili in plastica.

Per eventuali chiarimenti sul tema è disponibile il numero verde 800904372 (da sole utenze fisse).

CORSO DI FORMAZIONE ON LINE
PER LE IMPRESE DI PULIZIA

CNA IMPRESE DI PULIZIA OFFRE UN NUOVO SERVIZIO PER LE AZIENDE ASSOCIATE

I percorsi di crescita professionale sono corsi di formazione a distanza pensati come strumenti di qualificazione e aggiornamento rivolti specificamente alle imprese del settore. Corsi che gli imprenditori iscritti alla CNA e i loro dipendenti possono frequentare quando e dove vogliono grazie alla piattaforma di formazione a distanza del sistema CNA "Formerete". >>>

AGEVOLAZIONE
RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

ON-LINE LA GUIDA DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

E’ online la nuova Guida dell’Agenzia delle Entrate sull’agevolazione per le ristrutturazioni edilizie.

Dalle singole unità abitative alle parti condominiali, dai box auto agli immobili già ristrutturati, la Guida illustra nel dettaglio quali sono gli interventi agevolabili, chi può fruire della detrazione, come richiedere il bonus, in che modo effettuare il pagamento dei lavori e quali documenti conservare.

La Guida, condivisa con le associazioni e gli enti che raccolgono gli operatori attivi nel settore immobiliare ed edilizio, tiene conto delle ultime novità introdotte dalla Legge di bilancio 2018 a partire dalla proroga di un altro anno dello sconto elevato al 50% fino alla comunicazione all’Enea riguardo la tipologia degli interventi effettuati.

scarica la Guida

LEGNO-LAPIDEI

Firmato Rinnovo CCNL

Martedì 13 marzo, presso la sede di CNA Nazionale, CNA Produzione, CNA Costruzioni, e le altre organizzazioni datoriali hanno sottoscritto insieme a Fillea CGIL, Filca CISL e Feneal UIL l’accordo di rinnovo del CCNL Area Legno Lapidei per il triennio 2015-2018.

Nella delegazione trattante per la CNA erano presenti: Nara Bocini Vice Presidente Nazionale CNA Produzione, Valentina Di Berardino Coordinatrice Nazionale CNA Produzione, Salvatore De Rosa Vice Presidente Nazionale CNA Costruzioni, Ferdinando De Rose CNA Costruzioni e Maurizio De Carli Responsabile Ufficio Politiche Contrattuali CNA. >>>

G.U. n.42 del 20.02.2018

"norme tecniche costruzioni"

AGGIORNAMENTO

Nella Gazzetta Ufficiale n.42 del 20-2-2018 è stato pubblicato il Decreto 17 gennaio 2018 Aggiornamento delle «Norme tecniche per le costruzioni» .

Le stesse entreranno in vigore il 22 marzo p.v. e sostituiranno le NTC del 2008.

Come previsto dall’Articolo 2, alle opere private per cui è già stato depositato il progetto esecutivo o le cui parti strutturali sono in corso di esecuzione, non si applicheranno le nuove NTC ma continuerà ad applicarsi le NTC 2008.

La stessa regola vale per le opere pubbliche in corso di esecuzione, con contratti già firmati, progetti definitivi o esecutivi già affidati.

Documenti normativa >>>

Chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

"Bonus arredi 2018"

Online l'infografica "Bonus arredi" aggiornata dall’Agenzia delle Entrate, contenente le principali informazioni che tengono conto della proroga introdotta dalla Legge di bilancio 2018 sull'agevolazione fiscale prevista per mobili e grandi elettrodomestici nuovi acquistati per arredare l'immobile ristrutturato.

Nell'infografica si evidenzia tra l'altro che “per gli acquisti di arredi del 2018 è necessario aver realizzato un intervento di recupero del patrimonio edilizio iniziato a partire dal 1° gennaio 2017. Per quelli del 2017 l'intervento deve aver avuto inizio non prima del 1° gennaio 2016. Se l'acquisto è avvenuto tra il 6 giugno 2013 e il 31 dicembre 2016, occorre aver sostenuto spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio a partire dal 26 giugno 2012”.

La Legge di bilancio 2018 – Legge 27 dicembre 2017, n. 205 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.302 del 29-12-2017 - Suppl. Ordinario n. 62 e in vigore dal 1° gennaio 2018 - ha prorogato fino al 31 dicembre 2018 il bonus per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici finalizzati all’arredo di immobili ristrutturati. La detrazione spetta solo in riferimento agli interventi di ristrutturazione iniziati a decorrere dal 1° gennaio 2017.

Agenzia delle Entrate - infografica

Legge di Bilancio  2018

operativi i nuovi bonus per la casa

E' entrata in vigore il 1° gennaio la Legge dello Stato 27/12/2017 n. 205 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020 (Legge di Bilancio 2018) “ che prevede una serie di novità per i bonus legati alla “filiera casa”

Di seguito riportiamo l’estrema sintesi reperita dal sito Edilportale >>>

EDILIZIA

rinnovATo contratto interprovinciale Edili

Dopo un lungo e complesso confronto con le rappresentanze sindacali dei lavoratori edili, nella giornata del 19 dicembre 2017, è stato sottoscritto il rinnovo del contratto interprovinciale scaduto il 31 dicembre 2013. Si trattava pertanto di sanare pendenze economiche derivanti da una lunga vacanza contrattuale. >>>

CNA EDILIZIA E ANAEPA CONFARTIGIANATO

Importante riunione dei vertici nazionali

Intesa sull’agenda politica unitaria centrata su 6 punti essenziali e strategici per il rilancio del settore ed a tutela dell’artigianato e delle micro e piccole imprese dell’edilizia

Torino, 17 novembre 2017 | All’interno degli eventi programmati per l’edizione annuale di RESTRUCTURA, si è svolta una importante riunione che ha visto riuniti insieme a discutere dei temi vitali per il settore dell’edilizia i vertici nazionali di CNA Edilizia ed ANAEPA Confartigianato.

Le due Associazioni nazionali di categoria rappresentano la grande maggioranza delle imprese artigiane e micro e piccole imprese del settore (oltre 100.000) distribuite su tutto il territorio nazionale. >>>