CNA FITA rappresenta e tutela le imprese che aderiscono al settore del trasporto merci e del trasporto persone.

TRASPORTO MERCI

L’Unione CNA FITA associa imprese di autotrasporto di cose per conto terzi dell’artigianato e della piccola e media impresa e le loro forme organizzate, quali ad esempio i consorzi e le cooperative.
Le imprese associate operano principalmente nel trasporto per conto terzi di prodotti industriali a carico completo, nei trasporti di prodotti agroalimentari ed a temperatura controllata (ATP), nel trasporto petrolifero e chimico, nei trasporti di veicoli, in quello di rifiuti e di merci pericolose, nella distribuzione urbana e a medio raggio e nel trasporto di collettame, nei trasporti combinati, in quelli di materiale da costruzione, nei cementi e negli inerti, nei trasporti eccezionali, oltre che nelle attività complementari e sussidiarie al trasporto delle merci.

Tra gli obiettivi dell’Unione:

  • tutelare, assistere e rappresentare i propri associati
  • sviluppare in modo qualificato l’Associazionismo economico tra gli imprenditori del trasporto
  • intrattenere rapporti industriali con le principali organizzazioni della committenza partecipando alla stipula degli Accordi economici nazionali di settore che fissano prezzi e condizioni di trasporto delle diverse tipologie di merci
  • tenere rapporti per il Parlamento ed il Governo, anche con la propria diretta partecipazione ai diversi tavoli di concertazione, mantenere rapporti con la Pubblica Amministrazione centrale e periferica
  • partecipare attivamente alla contrattazione e stesura del CCNL offrendo la diretta assistenza alle imprese

In Lombardia è stato costituito nel ’96 un Consorzio di autotrasportatori denominato CO.L.SE.A. (Consorzio Lombardo Servizi Autotrasporto) per offrire ai propri associati servizi alle imprese e per abbattere i costi di gestione delle stesse.
I servizi offerti sono: tessere autostradali italiane ed estere, tessere per il passaggio dei tunnel del Frejus e del Monte Bianco, ticket per il servizio traghetti, servizio assicurativo, servizio revisioni, tessere servizio carburante.

Per informazioni generiche legate all'Impresa contattateci via mail all'indirizzo

Per informazioni su servizi mirati alla categoria trasporto merci contattare CO.L.SE.A.  al numero 02.244.16.453

TRASPORTO PERSONE

A questo comparto aderiscono le imprese dei settori:

  • taxi
  • autonoleggiatori con conducente
  • autonoleggio bus

con lo scopo di tutelare gli interessi delle categorie professionali, valorizzarne il profilo tecnico-economico ed elaborare progetti tecnici, economici e legislativi finalizzati a sviluppare la capacità d’impresa in un corretto contesto concorrenziale.

Per iformazioni generiche legate all'Impresa contattateci via mail all'indirizzo

Per informazioni su servizi mirati alla categoria trasporto con taxi contattare S.A.TA.M.

  • Portavoce territoriale  Trasporto merci Luciano Consonni
  • Portavoce territoriale  Taxi Raffaele Grassi

NCC e TAXI

Modifiche alla legge 21/92:nuova circolare del Ministero dell’Interno

Confermato l’avvio delle sanzioni dal 14/05/2019

Il Ministero dell’interno ha diramato una corposa circolare diretta alle forze di polizia per fornire un primo indirizzo operativo per l’applicazione delle nuove norme relative ai servizi taxi e, soprattutto, NCC.

Vediamone i punti salienti ricordando che si tratta di una circolare, quindi non un atto normativo né un’interpretazione autentica della norma. Riveste comunque importanza e merita la dovuta attenzione perché rivolta agli organi di controllo. >>>

COSTI ESERCIZIO AL KM

Tabella riepilogativa SULLA BASE DEL costo GASOLIO febbraio 2019

Pubblichiamo il costo per litro del gasolio per autotrazione al netto di IVA e/o dello sconto del maggior onere delle Accise - mese di riferimento Gennaio 2019 elaborato sulla base dei dati rilevati nel sito MISE in data 12 febbraio 2019.

A solo titolo di esempio affianchiamo una nostra tabella dei costi del trasporto al km sulla base dei costi del carburante e calcolati sulla base dei parametri di ogni voce di incidenza di costo.

COSTI MINIMI PER MESE Tabella riepilogativa  Costo GASOLIO Gennaio 2019

NCC BUS

avevamo ragione !

Tetto d’età agli autobus da noleggio su base regionale, costituiscono una disparità di trattamento incostituzionale

La sentenza del Consiglio di stato stabilisce «l’illegittimità dell’impugnato regolamento della Regione Lombardia n. 6 del 2014, poiché negativamente incidente sul livello di tutela della concorrenza fissato dalla legge statale».

«Il limite all’utilizzo di veicoli di età superiore a quindici anni previsto dal regolamento impugnato (pur con la previsione di un regime transitorio di alcuni anni) viene innanzitutto a determinare un’evidente disparità di trattamento tra le imprese che hanno sede nella Regione Lombardia (cui si applica il predetto regolamento) e le altre imprese italiane che operano nel settore del noleggio autobus con conducente.»

«La legge statale non prevede limitazioni all’utilizzo di autobus usati, né prevede limitazioni territoriali per le imprese autorizzate (…) il regolamento impugnato introduce una restrizione all’utilizzo di autobus usati nei confronti dei soli operatori economici iscritti nel registro della Regione Lombardia, al di fuori peraltro dei principi stabiliti dalla legge statale».ora chi risarcisce le imprese dei danni subiti dall'introduzione di questo obbligo illegale? C'è voluto tempo e denaro per avere ragione su una norma chiara e di semplice applicazione che non aveva bisogno di interpretazione.

Quotidiano.net | 18 febbraio 2019

camionisti cercasi

Intervista ai Presidenti CNA FITA Nazionale e Milano Ricci e Consonni

Poco personale, concorrenza del mercato straniero e pochi aiuti dalla legislazione italiana.

Questo il quadro che emerge nelle interviste per Quotidiano.net al Presidente nazionale di CNA FITA Patrizio Ricci e al Presidente CNA FITA Milano Luciano Consonni. >>>

NCC | Audizione alla Commissione Trasporti della Camera

Territorialità sia decisa da regioni

L'ambito ottimale del servizio NCC "dovrebbe essere individuato all'interno di una discussione fatta nelle Regioni perché crediamo che gli equilibri sul territorio nazionale si possano meglio individuare in una discussione più locale. Comprendiamo le difficoltà delle grandi aree metropolitane ma ncc e taxi non esercitano solo su questi territori". Così Riccardo Masini responsabile Ncc per Cna Fita Trasporti in audizione tenutasi il 16 gennaio 2019 davanti alla commissione trasporti della Camera sul decreto legge che disciplina il settore degli autoservizi pubblici non di linea.

Nello specifico, "crediamo che foglio di servizio - sia cartaceo che elettronico - così come concepito nel dl, rappresenti un elemento di forte irrigidimento per l'attività degli ncc", ha aggiunto Masini spiegando che serve maggiore elasticità per gestire certe situazioni non previste dal dl. C'è poi la questione sanzioni, "l'impianto è sproporzionato rispetto all'effettiva possibilità che ha il noleggiatore di commettere qualche irregolarità", ha continuato Masini reputando invece positiva l'istituzione del registro informatico e auspicando che lo stesso "sia legato anche a forme di semplificazione della vita del noleggiatore".

LE PICCOLE IMPRESE DI TRASPORTO LOMBARDE SONO SODDISFATTE

DEDUZIONI FORFETARIE 2018
OBIETTIVO RAGGIUNTO

Pubblicata la nota del MEF che porta a  51 euro l'importo delle deduzioni forfetarie

CNA Fita esprime grande soddisfazione per la pubblicazione, avvenuta alle ore 13.00 di lunedì 14 gennaio 2019, del comunicato del MEF con il quale si stabilisce che l’importo delle deduzioni forfetarie di spese non documentate per il periodo di imposta 2017, PASSA dai 38,00 euro (Comunicato MEF n°112 del 16 Luglio 2018), precedentemente previsti, a 51,00 euro . >>>

Roma, 29 novembre 2018

Grande manifestazione NCC

Il Ministero dei Trasporti li riceve

A Roma si è tenuta una grande manifestazione da parte di tutte le Associazioni di categoria NCC, in rappresentanza di circa 80.000 operatori e 200.000 addetti.

Una delegazione ristretta è stata ricevuta al Ministero dei Trasporti, dal Vice Capo di Gabinetto Dottoressa Teresa Di Matteo e dal responsabile dell’Osservatorio Sindacale Dott. Francesco Guarente. >>>

Regione Lombardia
26 novembre 2018

INCONTRO CON Assessore Regionale All'Ambiente Raffaele Cattaneo

Il 26 novembre scorso una delegazione di CNA Lombardia ha  incontrato in Regione l’Assessore all’Ambiente Raffaele Cattaneo. Abbiamo discusso delle problematiche legate al blocco dei veicoli euro tre. Abbiamo inoltre presentato il progetto relativo alla navigazione nei laghi lombardi attraverso la sperimentazione di una mobilità elettrica. >>>

ASSEMBLEA UNITARIA NCC AUTO: GRANDE PARTECIPAZIONE

E ora manifestazione nazionale a Roma

Successo e grande partecipazione all'assemblea unitaria NCC Auto tenutasi il 24 novembre scorso a Pero (MI), promossa da CNA e Fai TP. E ora manifestazione a Roma il 29 novembre 2018! Il 29 contro il 29! >>>