COMUNE MILANO | AREA C

milano cambia le regole per IL trasporto merci

IN VIGORE DAL 1° OTTOBRE 2018 NUOVE NORME PER LA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI COMMERCIALI NELL'AREA C, MENTRE DAL 2019 DIVENTERA' OPERATIVA L'AREA B CHE COPRIRA' L'INTERA AREA COMUNCALE CON CRITERI PIU' RESTRITTIVI PER TUTTI GLI AUTOVEICOLI.

Il 1° ottobre è iniziata una rivoluzione per le regole di circolazione dei veicoli a Milano, che proseguirà anche negli anni successivi. La prima fase, quella entrata in vigore il 1° ottobre, riguarda solo l'area C, ossia la parte centrale della città che già ora è a pagamento.

Da tale data non potranno entrare nella ZTL Area C, neppure pagando, i veicoli merci con motore diesel Euro 4 che non hanno il filtro anti-particolato Fap classificati come diesel pesanti.

Nel 2019 diventerà operativa la nuova Area B, un'area più ampia dell'Area C, che ricopre quasi tutta la superficie del Comune, e che comporterà il divieto di accesso e di circolazione per alcune categorie di veicoli, mentre non sono previsti per ora pagamenti. Non potranno entrare in area B i veicoli maggiormente inquinanti dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30, i veicoli superiori a 12 metri dalle 7.30 alle 19.30 e i veicoli di categoria N e O che trasportano merci pericolose dal lunedì alla domenica, dalle ore 00.00 alle ore 24.00. Le regole di accesso per le classi ambientali diventeranno progressivamente più rigorose nel corso del tempo.

Per quanto riguarda i veicoli merci, dal 21 gennaio 2019 non potranno accedere e circolare in area B tutti gli Euro zero a benzina e i diesel da Euro zero a Euro 3 senza Fap, nonché i veicoli pesanti Euro III con Fap e con campo V.5 carta circolazione > 0,02 g/kWh oppure senza valore nel campo V.5 carta circolazione e i pesanti Euro III con Fap aafter-market con classe massa particolato inferiore a Euro IV.

Dall'ottobre 2021 entreranno in vigore i divieti di circolazione per veicoli pesanti diesel Euro IV senza Fap; Euro III, IV con Fap di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,01 g/kWh; Euro IV con Fap di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione; Euro 0, I, II, III, IV con Fap after-market installato dopo 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro IV. Da ottobre 2024 non potranno circolare i veicoli pesanti diesel Euro V pesanti diesel senza Fap; Euro V con Fap di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,01 g/kWh oppure senza valore nel campo V.5 carta circolazione; Euro V con Fap aftermarket e con classe massa particolato inferiore a Euro VI.

Da ottobre 2025 inizieranno i divieti per i veicoli merci Euro 3 benzina Euro 6 diesel leggeri A-B-C acquistati dopo 31.12.2018. Da ottobre 2026 il divieto si estenderà ai veicoli merci Euro 4 benzina e Euro 6 diesel leggeri A-B-C acquistati prima del 31.12.2018.

Per maggiori informazioni, anche su deroghe ed agevolazioni, invitiamo a visitare il sito del Comune di Milano ai seguenti link:

AREA C   www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/servizi/mobilita/Area_C/AREA_C

AREA B  www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/servizi/mobilita/area_b

Oppure contattare il Comune di Milano ai seguenti recapiti telefonici: 02.0202 oppure Ufficio 02.8375941