PULITINTOLAVANDERIE

Obbligo rinnovo autorizzazione alle emissioni in atmosfera

Si ricorda che dallo scorso 1 aprile tutte le pulitintolavanderie (impianti a ciclo chiuso) hanno l'obbligo di presentare la domanda di rinnovo dell'autorizzazione alle emissioni in atmosfera.

L'adempimento è stato previsto da Regione Lombardia attraverso il D.d.u.o. 1 dicembre 2016, n. 12779: “Approvazione dell'allegato tecnico relativo all'autorizzazione in via general ai sensi dell'art. 272 comma 2 del d.lgs. 152/06 e s.m.i. per gli «Impianti a ciclo chiuso per la pulizia a secco di tessuti e pellami, escluse le pellicce, e delle pulitintolavanderie a ciclo chiuso”.
Rientrano nell'ambito di applicazione del provvedimento gli impianti di pulizia a secco di tessuti e pellami, escluse le pellicce, eseguita con impianti a ciclo chiuso, nonché pulitintolavanderie a ciclo chiuso con utilizzo di Composti organici Volatili (COV), compresi i clorurati, purché non siano lesivi per l'ozono.
La presentazione della domanda di rinnovo dell'autorizzazione è obbligatoria ed il termine ultimo è il 1 aprile 2018 (cioè entro un anno dall'entrata in vigore del Decreto).

Per maggiori informazioni contattare SGS srl:
Tel. 0373/204901 - E-mail: