CNA Servizi alla comunità associa gli imprenditori dei settori:

  • autoriparazione (meccanici, carrozzieri, gommisti, elettrauto, soccorritori stradali, centri di revisione, riparazioni cicli e motocicli)
  • tintolavanderie

Sottoscrive i contratti collettivi di lavoro nazionali e gli integrativi regionali per i settori rappresentati, intrattiene rapporti con i Sindacati dei Lavoratori per la loro applicazione. 

L’Unione rappresenta e tutela le imprese in tutte le sedi in cui si affrontano le problematiche di settore, si definiscono norme, regolamenti, provvedimenti economici di interesse della categoria e se ne discute l’applicazione. Si confronta con Regione, Provincia, Comuni, Sportelli unici, Camere di Commercio, ASL sulle problematiche del settore: autorizzazioni scarichi atmosfera e idrici, revisioni, campagna bollino blu, tassa rifiuti per servizio pubblico, applicazione nuovo Codice Ambiente.

Portavoce territoriale  Carrozzieri Andrea Lopane

 B&B - LE APPRENDISTE

Come si fa l'arrotino? On line la sesta puntata della web serie

Martedì 18 novembre dalle ore 15 presso la sede di CNA Como - Viale Innocenzo XI n° 70

Il nuovo Contratto Nazionale di Lavoro per le imprese di pulizia

CNA Como – Lecco e CNA Lombardia vi invitano ad un incontro GRATUITO per illustrare le novità del CCNL di categoria

E’ stato sottoscritto il nuovo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, valido per oltre 40.000 imprese e 150.000 lavoratori dipendenti delle imprese artigiane operanti nei settori servizi di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione. Per illustrare alle imprese tutte le novità e le opportunità inserite nel nuovo contratto, l’Unione Servizi alla Comunità di Cna organizza per martedì 18 novembre, alle ore 15 presso la sede di Cna Como - Viale Innocenzo XI n° 70 un pomeriggio di approfondimento al quale parteciperanno il dottor Maurizio De Carli, Responsabile dell’Ufficio Politiche contrattuali di Cna Nazionale e il dottor Mauro Sala, consulente Area Lavoro e Contrattualistica di CNA Interpreta srl. >>>

“Oggi, come organizzazioni degli artigiani e delle piccole imprese, stiamo dimostrando la nostra capacità di passare dalla protesta alla proposta. Lo dice Daniele Vaccarino, presidente Cna, alla presentazione della proposta di legge unitaria per la modifica del Codice delle assicurazioni. >>>

 Con la legge 116/2014 di conversione del D.L. 91/2014 è stato modificato l'art. 228 del TU ambientale, (art. 8 bis della Legge di conversione del D. L. 91/2014, che modifica l'art. 228 del D. Lgs. 152/2006) sulla gestione dei pneumatici fuori uso (PFU), che prevede l'indicazione in fattura, in tutte le fasi della commercializzazione dei pneumatici, del contributo a carico degli utenti finali necessario, anche in relazione alle diverse tipologie di pneumatici, per far fronte agli oneri della gestione dei PFU. La modifica è in vigore dal 21/8/2014.

Il 18 Ottobre si terrà a Genova l’annuale meeting nazionale dei centri privati per le revisioni dei veicoli a motore, organizzato da CNA/Revisioni in collaborazione con CNA Liguria. Un'occasione per i centri di revisione italiani di “chiedere certezze” alla PA e al Governo. >>>