bando_innodriver

Regione Lombardia: Bando Innodriver S3 – Misura C

Con il Bando Innodriver S3 – misura C, Regione Lombardia ha stanziato 1,5 milioni di euro per le piccole e medie imprese con sede in Lombardia e i liberi professionisti che svolgono la propria attività professionale nel territorio lombardo e che vogliono depositare o estendere brevetti europei e internazionali.

Le imprese possono ottenere un contributo a fondo perduto fino a 5.400 €.

 

A chi è rivolto il Bando Innodriver S3 – Misura C?

Il bando è rivolto a tutte le micro, piccole e medie imprese con sede in Lombardia e ai liberi professionisti,  in forma singola, associata o societaria, che svolgono l’attività professionale presso uno studio con sede nel territorio lombardo.

 

Caratteristiche dell’agevolazione

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, secondo il seguente schema:

Image

Spese ammissibili:

  • Deposito di domande di brevetto di un’invenzione industriale a livello europeo o internazionale
  • Estensione di domande di brevetto  precedentemente depositate presso l’UiBM e successivamente estese a EPO/WIPO fino all’ottenimento di un rapporto di ricerca da parte dell’organo competente.

 

progetti devono avere ricadute in Lombardia  Per tale ragione, devono riguardare una di queste Aree di Specializzazione:

  •  Aerospazio
  •  Agroalimentare
  •  Eco‐industria
  •  Industrie creative e culturali
  •  Industria della Salute
  •  Manifatturiero Avanzato
  • Mobilità sostenibile oppure all’area trasversale di sviluppo Smart cities and communities.

 

Presentazione delle domande

Puoi presentare la tua richiesta di contributo dal 23 gennaio 2020 fino al 31 marzo 2020.

Vieni a trovarci in CNA e richiedi il tuo contributo.

Commenta l'articolo