risparmia sui costi energetici della tua attività e sugli interventi di diagnosi

Risparmia su costi energetici di attività e interventi di diagnosi

Diagnosi energetica

Vuoi conoscere la reale situazione energetica della tua attività produttiva?
Vuoi scoprire come migliorare il tuo profilo energetico e identificare le cause di eventuali sprechi?

Richiedi una prima consulenza telefonica gratuita!

La diagnosi energetica permette di fare una fotografia dei consumi energetici capendo in che modo l’azienda utilizzi l’energia per diverse finalità come riscaldamento, raffrescamento, illuminazione ed utilizzo di macchinari ma anche orari di lavoro, quali siano le cause degli eventuali sprechi ed eventualmente quali interventi possano essere suggeriti all’imprenditore. Si tratta di un piano energetico che valuti la fattibilità tecnica ma anche quella economica delle azioni proposte e permette di prefissarsi degli obiettivi energetici da raggiungere.

L’efficientamento energetico ha sempre più rilevanza nelle politiche nazionali ma soprattutto Europee, che pongono di anno in anno obiettivi sempre più concreti e stringenti.

CNA Milano mette a disposizione delle imprese associate una prima consulenza telefonica gratuita e tecnici specializzati in grado di elaborare la diagnosi energetica della tua impresa.

Norma ISO 50001

La ISO 50001 è il sistema di gestione dell’energia che permettere di raggiungere l’obiettivo di miglioramento sistematico delle prestazioni energetiche tramite obiettivi annuali ed è destinata a tutti i tipi di aziende, di qualsiasi dimensione, settore e posizione geografica.

ISO 50001 è applicabile indipendentemente dalla quantità, dall’uso e dalla tipologia di energia consumata. Può essere implementata in forma individuale o integrata ad altre norme ISO di sistema di gestione.

Vuoi conoscere gli altri servizi ambiente e sicurezza di CNA Milano? Clicca qui


Contributi a favore delle Piccole e Medie Imprese per la realizzazione della diagnosi energetica o l’adozione della norma ISO 50001

CNA Milano può accompagnare le imprese nella predisposizione della diagnosi energetica, nel processo di implementazione e conseguimento della certificazione ISO 50001 e nella presentazione della domanda di contributo che ti permetterà di abbattere del 50% i costi di diagnosi e adozione norma ISO 50001 risparmiando, quindi, sui costi di questi servizi!

La tua impresa è costituita da almeno 2 anni e ha codice ATECO B o C?

Vorresti effettuare una diagnosi energetica o adottare la norma ISO 50001?

Puoi ottenere contributi fino a € 16.000.

A CHI È RIVOLTO IL BANDO

Possono presentare domanda di partecipazione al bando le PMI che:

  • Abbiano la partita IVA registrata nelle sezioni del codice ATECO B o C;
  • Siano regolarmente costituite da almeno due anni ed iscritte nel Registro delle imprese;
  • Abbiano la sede operativa in Lombardia.

N.B.: le imprese di servizi devono essere costituite sotto forma di società.

CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili al netto di IVA, con le seguenti caratteristiche:

  • Per la diagnosi energetica: contributi fino a € 8.000;
  • Per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001: contributi fino a € 16.000.

SPESE AMMISSIBILI

Diagnosi energetica:

  • Incarico a tecnici esperti, esterni all’impresa, per la redazione della diagnosi energetica;
  • Eventuale installazione di software o altri dispositivi per la misurazione analitica e dinamica dei consumi energetici della sede produttiva.

Adozione del sistema di gestione conforme alla ISO 50001:

  • Costo della certificazione di conformità alla norma ISO 50001.
  • Costo per prestazioni di consulenza, con incluso:
    •  supporto successivo all’acquisizione del certificato di conformità;
    •  costo per la formazione al personale, sul contenimento dei consumi energetici;
    • costo per l’acquisto di software e di altri dispositivi per la raccolta, la misurazione e l’analisi dei dati.

Vuoi saperne di più? Scrivici qui:

📧 manelli@cnamilano.it

Commenta l'articolo