spa e solarium riaperture

Linee guida del settore e Indagine sulla riapertura

Aggiornate le linee guida di Regione Lombardia

Riaprono anche solarium e centri massaggi

Regione Lombardia, con l’ordinanza n. 555 del 29 maggio, ha aggiornato le linee guida per la riapertura delle attività economiche.

Tra queste, sono state aggiornate anche le linee guida per i servizi alla personache dal 1 giugno si applicano anche ai centri di abbronzatura e ai centri massaggi, che possono quindi riprendere l’attività

Leggi le linee guida del settore


Scarica una bozza/fac_simile aggiornata di dichiarazione che può essere utilizzata nei confronti dei vostri clienti di saloni di acconciatura e centri estetici a cui troverete allegata anche l’informativa per il trattamento dei dati personali che l’impresa, nel momento in cui si avvale della dichiarazione, è tenuta a rilasciare al cliente.

Come noto, tale dichiarazione non è obbligatoria ma può essere utile per gestire attraverso un’archiviazione in modo sistematico l’elenco delle presenze che è previsto dalle linee guida allegate al dpcm del 17 maggio.

Autodichiarazione clienti e informativa privacy



Indagine: 

Com’è andata la riapertura? 

Finalmente, dopo un lungo periodo di chiusura, le attività di acconciatura ed estetica hanno potuto riaprire.

L’adeguamento alla normativa e la messa in sicurezza dei locali possono aver comportato rallentamenti dei ritmi del servizio e generato costi aggiuntivi rispetto alla situazione precedente il lockdown.

Anche in questa fase di ritrovato impegno, ti chiediamo di dedicare due minuti per compilare questa indagine motivata dall’esigenza di rispondere con dati alle informazioni diffuse in questi giorni sull’aumento dei prezzi nei saloni di acconciatura e nei centri estetici.

In questo modo potremo individuare le eventuali cause che potrebbero avere prodotto questi incrementi e tutelare le ragioni e l’immagine della categoria.

Ti informiamo che la compilazione del questionario assicura il più totale anonimato dei partecipanti e che i dati verranno trattati solamente in forma aggregata e comunque nel rispetto del Regolamento (UE) n. 2016/679 sulla protezione dei dati. Ti invitiamo a visionare l’informativa generale privacy policy di CNA

Compila il questionario


Per informazioni, contattaci: 

Tel: 02 42296774

E-mail: buscarini@cnamilano.it

Commenta l'articolo