Settore Installazione Impianti: nuovo DPCM dell’11 marzo 2020

Il Presidente Conte ha firmato il nuovo DPCM con ulteriori misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, valide sull’intero territorio nazionale dal 12 al 25 marzo 2020.

 

Tutte le attività di manutenzione ed installazione di impianti possono proseguire garantendo le misure di protezione e sicurezza di cui vi alleghiamo un breve e non esaustivo elenco.

 

Come da DPCM emanato ieri dal Presidente del Consiglio non vengono sospese le attività relative all’installazione e manutenzione di impianti le quali, relativamente agli interventi tesi a garantire la sicurezza e la funzionalità degli stessi, rientrano tra i cosiddetti “servizi pubblici essenziali” così come previsto dagli artt. 1 e 2 della L. 146/90.

 

In particolare nel comma a) dell’art. 2 viene specificato che tra i servizi pubblici essenziali sono ricompresi “l’approvvigionamento di energie, prodotti energetici, risorse naturali e beni di prima necessita’, nonche’ la gestione e la manutenzione dei relativi impianti, limitatamente a quanto attiene alla sicurezza degli stessi”.

 

Tutti gli ulteriori aggiornamenti verranno pubblicati sul nostro sito: www.cnamilano.it che vi chiediamo, pertanto, di monitorare costantemente.

 

N.B. Vi ricordiamo che continuiamo a essere raggiungibili via e-mail o telefonicamente ma, gli uffici di CNA Milano sono aperti al pubblico SOLTANTO su appuntamento.

Per qualsiasi necessità, chiarimento ed esigenza potete contattare gli uffici ai seguenti recapiti:

📞 0242296774

✉️ segreteria@cnamilano.it

 

Leggi le misure di protezione

Leggi il Decreto Ministeriale dell’11 marzo 2020

Scarica il modulo per gli spostamenti

Scarica il modulo per il datore di lavoro

Che impatti per il tuo business? Compila il questionario.

Commenta l'articolo